Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Mino dei WINNER in un club durante il coronavirus: scoppiano le polemiche

Mino dei WINNER in un club durante il coronavirus: scoppiano le polemiche

| On 12, Mag 2020

La nota rivista scandalistica Dispatch pubblica un nuovo articolo e stavolta il protagonista è Song Mino dei WINNER, visto esibirsi nella notte tra il 3 e il 4 maggio in un club a Gangwon-do, Yangyang (a due ore circa da Seoul).

Secondo “Dispatch”, Song Min Ho si è fermato da un club “A” lo scorso fine settimana e lì si è esibito in una improvvisata performance della sua hit “FIANCÉ” accanto al DJ box, sorprendendo coloro che erano nel club. Il giornale riferisce che la maggior parte delle persone o non aveva la mascherina o la portavano sotto il mento e che non venivano rispettate le distanze di sicurezza.

Un rappresentante del club ‘A’ ha dichiarato che Song Min Ho si è fermato solo brevemente mentre si trovava in quella zona. Non era stato invitato per un’esibizione e, ha sottolineato, c’erano pochi clienti in quella serata e molti di quei clienti conoscevano Mino.

La situazione sta generando molti critiche e anche la solita caccia alle streghe: la Corea del Sud, dopo settimane di ottimo contenimento del COVID-19, nell’ultima settimana ha registrato un aumento esponenziale. E’ stato riportato che un individuo di sesso maschile risultato positivo al coronavirus ha frequentato in pochi giorni ben 5 diversi club a Itaewon, facendo diffondere il virus in molti dei clienti di questi locali. A partire dal 12 maggio, sono stati rilevati fino a 101 nuovi casi COVID19 di visitatori dei club di Itaewon.

La YG Entertainment in merito a Mino ha riferito: “Abbiamo confermato che Song Mino recentemente ha fatto un viaggio privato con i suoi conoscenti. Ci scusiamo per aver causato preoccupazione a tutti. Saremo più consapevoli e chiederemo a [Song Mino] di seguire attentamente le regole di igiene personale e di distanza sociale.”

12 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.