Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Varie compagnie si aprono sui problemi di salute mentale degli artisti

Varie compagnie si aprono sui problemi di salute mentale degli artisti

| On 29, Giu 2020

Il media di intrattenimento “Xsports News” ha recentemente incontrato vari rappresentanti delle agenzie e società d’intrattenimento del K-Pop al fine di esaminare il modo in cui gli idol che promuovono attualmente vengono curati nei loro problemi di salute mentale.

Anche se molte aziende utilizzino professionisti per prendersi cura del benessere mentale dei loro artisti, molti artisti K-Pop spesso soffrono di problemi di salute mentale a causa della natura della loro carriera. Secondo vari rappresentanti delle agenzie di gestione, le aziende spesso chiedono ai loro artisti di sottoporsi regolarmente a programmi di salute mentale o addirittura di visitare un medico.

Rappresentante dell’agenzia n. 1: “Nella nostra agenzia, abbiamo un programma di meditazione settimanale offerto non solo ai nostri artisti, ma a tutti i dipendenti. Naturalmente, artisti e dipendenti ricevono programmi di meditazione separatamente. Se un artista lo richiede, l’azienda è anche disposta per fornire le necessità per la visita di uno psicologo. È vero che a volte gli artisti vogliono visitare un medico da soli, ma altre volte, i dipendenti stretti riconoscono che alcuni artisti stanno attraversando un periodo difficile. In questi casi, la società si avvicina all’individuo e suggerisce un trattamento medico.”

Rappresentante dell’agenzia n. 2: “Abbiamo un dipartimento specializzato che lavora a stretto contatto con il management team dell’artista per svolgere sessioni di discussione regolari.”

Rappresentante dell’agenzia n. 3: “Poiché siamo una piccola azienda, è realisticamente difficile stabilire un programma separato dedicato alla salute mentale. Il team di gestione si incontra regolarmente con gli artisti, controllando le loro condizioni mentali attraverso la conversazione.”

In che modo gli artisti che hanno superato le loro lotte per la salute mentale dopo un periodo di pausa possono mantenere il loro benessere?

Rappresentante dell’agenzia n. 4: “Gli artisti che soffrono mentalmente a causa di fattori tra cui commenti cattivi, ecc. Sono sottoposti a molteplici metodi di trattamento, tra cui sessioni di terapia, nonché metodi più specifici come la cromoterapia, i libri da colorare e altro ancora”.

Rappresentante dell’agenzia n. 5: “Un metodo efficace per prendersi cura del benessere mentale di un artista è quello di fornire supporto all’artista in attività a cui l’artista ha interesse. Più fondamentalmente, metodi come un riposo adeguato quando possibile e mantenere una salute sana e positiva anche gli hobby sono efficaci. Gli hobby sani sono utili in quanto consentono agli artisti di costruire l’autostima “.

Rappresentante dell’agenzia n. 6: “Quando un artista esprime il desiderio di prendersi una pausa dalle promozioni, di solito rispettiamo. La decisione di tornare alle promozioni è in gran parte basata sulla volontà dell’artista. Non avrebbe senso per un’azienda costringere un artista per tornare alle promozioni quando non sono pronti.”

Infine, vari rappresentanti di compagnie di idol hanno concordato sul fatto che l’industria K-Pop deve continuare ad avanzare verso cambiamenti positivi nelle aree relative alla salute mentale.

Rappresentante dell’agenzia n. 7: “Ci sono molti problemi all’interno del sistema generale di gestione degli idol K-Pop. Il modo in cui gli idoli attualmente promuovono, è impossibile evitare lo stress pesante sia fisicamente che mentalmente a causa della quantità di programmi schiaccianti.”

Rappresentante dell’agenzia n. 8: “È vero che un numero maggiore di agenzie sta prestando maggiore attenzione agli idol e alla loro salute mentale. Tuttavia, gli artisti sentono ancora pesanti carichi mentali a causa del fatto che essere idol, le prospettive e le opinioni degli altri definiscono la loro carriera. in questo senso, è stato un passo avanti positivo vedere vari siti di intrattenimento sbarazzarsi delle sezioni dei commenti.”

Rappresentante dell’agenzia n. 9: “È probabile che non tutto possa essere rivelato in superficie dal punto di vista della sola società di gestione. Anche se l’agenzia tratta i suoi artisti con molta cura e affetto, può ancora essere difficile controllare le persone in verità. In verità, sono probabilmente gli altri membri ad avere più consapevolezza. I membri devono prendersi cura gli uni degli altri e contattare l’azienda in modo proattivo, in modo che conversazioni positive possano migliorare la situazione. ”

Voi cosa ne pensate di queste iniziative?



9 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.