Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Park Hye Soo accusata, da più anonimi, di bullismo

Park Hye Soo accusata, da più anonimi, di bullismo

| On 22, Feb 2021

Park Hye Soo, concorrente di Kpop Star nel 2014 e attrice, è rientrata nelle accuse di bullismo a scuola che, però, stanno avendo un impatto sulla sua carriera: la ventisettenne che a breve recitrà in ‘Dear M’, è stata cancellata tra gli ospiri del progrmma radiofonico “Jung Eunji’s Gayo Plaza” previsto per il 23 febbraio, così come anche la registraione a ‘Sketchbook di Yoo Hee Yeol’ pare essere annullata.

Di cosa è accusata l’attrice?

Un netizen anonimo ha accusato la ragazza di bullismo alle scuole medie: “All’epoca ha chiamato mio padre, lo ha insultato e mi ha schiaffeggiato, ma se si fosse scusata con me almeno una volta quando ci siamo incontrati (avevamo 20 anni) l’avrei perdonata, ma lei non mi ha nemmeno salutato.”

L’utente ha spiegato che al tempo erano amici con Park Hye Soo, due ribelli che non ascoltano gli insegnati, ma lei, in più, era solista torturare gli altri ragazzi, creando molti problemi e usando violenza con chiunque.

Anche un altro compagno di classe l’ha accusata di essere una bulla: “Ha lanciato la scatola del pranzo che mia madre aveva preparato per me da un edificio di 10 piani, mi ha preso in giro, mi ha afferrato per i capelli, mi ha trascinato fino alla cattedra, mi ha tagliato i capelli e mi ha reso lo zimbello della scuola. Mi ha persino messo in bocca un conservante di alghe coreane e mi ha costretto a ingoiarlo.”

L‘agenzia dell’attrice, la Santa Claus Entertainment, ha negato tutto ed è pronta ad avviare azioni contro i netizen anonimi. Tuttavia, la ‘Park Hye Soo’s Victims Association’ ha espresso la sua posizione sulle smentite e ha dichiarato: “Siamo sconcertati e arrabbiati per i rapporti che affermano che tutte le accuse erano false. Sembra che stiano cercando di farci sembrare bugiardi che diffondono voci.” La “Park Hye Soo’s Victims Association” è stata creata da individui che hanno frequentato la stessa scuola media e superiore dell’attrice e sono stati vittime di bullismo da Park Hye Soo, il gruppo è stato creato per chiedere scuse sincere all’attrice dopo aver rivelato la verità.

2 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.