Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Minah, ex-ILUV, parla di bullismo: picchiata, insultata e costretta a vedere gli altri membri fare sesso

Minah, ex-ILUV, parla di bullismo: picchiata, insultata e costretta a vedere gli altri membri fare sesso

| On 20, Lug 2020

Shin Minah, ex-membro delle ILUV, si è recentemente fatta avanti dicendo di aver simpatizzato con l’ex membro dell’AOA, Mina, vittima di bullismo da parte di Jimin per anni. La ragazza ha rivelato su Instagram, dopo molte domande dei fan, che anche lei è stata vittima di bullismo, sia fisicamente che mentalmente, quando era membro delle ILUV.

La ragazza è entrata nel gruppo con il singolo “Open The Door” dell’11 novembre 2019 e poco dopo è andata subito in pausa.

La ragazza ha scritto che è riuscita, dopo molti mesi, a risolvere il suo contratto esclusivo con l’agenzia e adesso si sta riprendendo dopo mesi di depressione, anoressia e insonnia. Ha spiegato tutto il suo malessere in un lungo video sul suo canale Youtube, dove ha detto di aver cercato di togliersi la vita ed è stata salvata in tempo da un agente di polizia, che ha ringraziato nel video.

Shin Minah ha detto che tutti i membri delle ILUV l’hanno maltrattata, picchiata e insultata, molestata sessualmente e mentalmente e persino le hanno mostrato come fanno sesso con i loro fidanzati. Le ILUV si sono sciolte ma tre di loro, Seoyoon, Cui Xiang e Jiwon, sono pronte a ri-debuttare come le “Botopass” ad agosto.

L’etichetta WKS ENE ha negato le affermazioni di bullismo di Minah, dicendo che tutti sono rimasti scioccati dalle sue parole e che la ragazza è in pausa da gennaio ma il contratto è ancora in corso, anzi hanno cercato di coinvolgerla sia nel nuovo gruppo sia proponendole un debutto da solista. “WKS ENE e i sei ex membri delle ILUV vogliono chiarire con lei e dirle che non è vero. Per qualche ragione, però, Minah si rifiuta di incontrarci, ma leggiamo sul suo account che soffre di malattie mentali, come l’insonnia grave, quindi abbiamo cercato di astenerci dal prendere ulteriori provvedimenti sperando che la sua salute si riprenda. I sei membri sono scioccati e feriti dalle affermazioni unilaterali e assurde fatte da una persona che afferma di avere difficoltà con la salute mentale. È particolarmente sconcertante il modo in cui accusa un membro che non ha vissuto nel dormitorio con lei.” Affermano poi che avvieranno azioni legali contro di lei per quanto detto.

Dopo queste affermazione, Minah ha risposto dicendo che nulla era vero, mai offerte di debutto de solista le sono giunte, così come sta solo ricevendo messaggi su Kakaotalk dai toni aggressivi dove le viene chiesto di firmare accordi di riservatezza.

Gahyun, altro ex membro delle ILUV, ha confermato che quanto detto da Minha è vero (c’è da sottolineare, però, che quando una fan lo ha detto a Mina, lei ha risposto che anche lei era come le altre). Gli account delle ILUV e i vari membri sono stati tutti cancellati.



8 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.