Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Minaccia di bombe per Naeun e Chorom delle A Pink

Minaccia di bombe per Naeun e Chorom delle A Pink

| On 21, Ott 2017

Non è la prima volta che la cosa accade alle A Pink, eppure le ragazze sembrano essere mira di persone che continuano a minacciare la loro vita alludendo ad attacchi terroristici con chiamate minacciose.

E’ successo a Naeun il 19 ottobre mentre l’idol partecipava all’evento al campus della Dongguk University’s Seoul. Una chiamata anonima due ore prima del programma minacciava la presenza di esplosivi. Si è scoperto che non c’era alcuna bomba, che la chiamata era internazionale e la persona è stata subito identificato e l’Interpol si è attivata per l’arresto.

Anche Chorong ha subito un episodio simile il 20 ottobre ad un evento al The Korea Comics Museum: il programma ha subito uno slittamento di un’ora dopo che è stata ricevuta una chiamata minacciosa che parlava di un dispositivo esplosivo nella zona. Ancora, però, non è chiaro chi abbia chiamato in questo caso, ma presumibilmente è la stessa persona che ha minacciato Naeun.

16 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.