Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

[INTERVISTA] Lee HongKi: ''La mia vita non è uno show per gli altri''

[INTERVISTA] Lee HongKi: ”La mia vita non è uno show per gli altri”

| On 11, Ott 2015

‘Ho provato a fare tutto quello che voglio fare’‘ dice Lee HongKi. Guardandosi indietro, l’ha fatto.
Perchè gli piace far parte di una band, hanno fatto rock per 8 anni anche se hanno ripetuto il processo ”Litighiamo, facciamo pace e torniamo alla normalità”. Perchè gli piace la Nail Art,ha anche pubblicato un libro su di esso. L’anno scorso ha lanciato un fashion brand nominata da lui stesso.

Se volevamo aggiungere un’altra storia giornaliera,nel giorno di questa intervista, ci siamo svegliati alle 6 del mattino in Chungpyung. L’intervista era alle 2 di pomeriggio. ”Sono sempre bravo in qualsiasi cosa che faccio con responsabilità’‘ dice dopo un giorno energetico. Libero, ma responsabile, Lee HongKi dice ”Amo me stesso”. è una frase cosi forte che mi ha aiutato a capire immediatamente Lee HongKi.

Q:Come ti senti a sentirti dire che sei un veterano di 9 anni all’etè di 26 anni?
Lee HongKiUrgh, Non voglio sentirlo. Mi sento vecchio (ride). Il tempo vola. Può sembrare cosi perchè gli FTIsland hanno affrontanto diversi momenti dinamici. Non è che abbiamo avuto grandi problemi ma il tempo è volato mentre noi ci stavamo prendendo cura di alcuni problemi interni come la musica. Abbiamo tenuto anche innumerevoli concerti.

Q:Non è divertente fare musica insieme?
Lee HongKiCerto, E’ noioso perchè a volte incorriamo in problemi mentre facciamo pratica e ri-arrangiamo la musica insieme per i concerti. Ma è divertente (ride) Penso che questo sia quel periodo. Nei primi giorni, non ne avevamo alcuna idea e lo facevamo solo per divertirci. Ma dopo un pò di tempo, lo abbiamo capito, scontri e discussioni, e allora ad un certo punto, lavorimo meglio insieme. E allora quando saliamo di livello, noi discutiamo ancora .

Q:Quindi questo si ripete per ogni livello?
Lee HongKi: Continuamo a litigare, fare pace e tornare alla normalità. Quello di cui una band ha assolutamente bisogno è ”tempoè”, Penso che quanto tempo si lavori insieme è importante.

Q:Vuoi divetare un solista?
Lee HongKi:In realtà no

Q:Veramente?
Lee HongKi: Le persone rimangono sempre sorprese dalle miei risposte. Rilascerò un album da solista presto ma ci ho pensato molto al riguardo. Ho anche detto agli altri del gruppo ”Mi hanno detto di preparare un album da solista. Come potrei mai cantare da solo?’. Dovrei essere completamente diverso da una band e esibirmi in profonde canzoni stile ballad o provare un nuovo genere come il synthpop? Sto considerando le mie opzioni. E’ difficile.

Q:E’ fissata una data?
Lee HongKiQuest’anno. Penso che uscirà per la fine dell’anno. Verrà rilasciato sia in Corea che in Giappone. Sto pianificando di rilasciare le solite 3-4 canzoni in entrambi gli album e diverse canzoni per il resto. Quindi devo almeno scrivere 18 canzoni. Alcune canzoni vengono subito altre impiegano giorni. Ho un gruppo di amici che lavorano con me come una casa discografica. Gli dico le correzioni necessarie da fare quando sono oltre Oceano.

Q:Avete rilasciato la canzone singolo ”PUPPY” in Giappone e Corea.
Lee HongKi: Inizialmente avevo pianificato di fare ‘PUPPY” il titolo della canzone principal del mio album da solista ma è stata resa una canzone degli FTISLAND perchè ai membri del gruppo piaceva. La musica è davvero divertente. E’ una canzone super funky con molta carica. Il funk è molta in voga ultimamente.

Q:Ho sentito dire che hai scritto ”PUPPY” dopo averla canticchiata durante un volo?
Lee HongKi: “Won’t you rock with me, say bow wow wow” L’ho scrittta mentre canticchiavo questa parte. Molte canzoni le ho scritte in questo modo. Ho scritto la canzone ”LIGHT” dal nostro quinto album ufficial ”I WILL”, perchè ho pensato improvvisamente a questo testo mentre stavo bevendo con il mio mentore. Sono corso immediatamente allo studio e ho scritto la melodia. E’ leggermente diversa da ”ON MY WAY”, ma l’ho scritta per i miei compagni di gruppo perchè non stavamo andando molto d’accordo a quel tempo. Volevo dirgli che anche se discutiamo, seguiamo lo stesso sentiero. Non importa quante volte tu cada o quale sentiero tu prenda, la nostra destinazione è la stessa.

Q:Nel reality di quest’anno SBS COMING OUT FTISLAND hai detto:”L’anno passato è stato davvero difficile. Mi sono chiesto se avrei dovuto tenere unito questo gruppo”.
Lee HongKi: Adesso va tutto bene. Abbiamo risolto tutti i nostri problemi. Dobbiamo riappacificarci immediatamente, ma a quei tempi durò un pò di più. Avevamo problemi creati poco a poco dal vivere separati. Non riuscivo a trattare con tutti solamente guardandoci negli occhi. Per cui glielo dissi direttamente. L’abbiamo fatto anche nello show. Abbiamo fatto uno show da 19+ per mostrare il 100% di noi. Ecco perchè MinHwan si ubriacò e diventò pazzo quella volta. (ride) Cantare è tutto. Quello era tutto vero.

Q:Sembri il tipo che è amato dai tuoi Seniors. Ma eccetto per JongHoon, il resto dei membri del gruppo sono più piccoli di te.
Lee HongKi: Stanamente i miei seniors mi adorano. Anche nel programma della KBS2 ”A Look At Myself”, ho lavorato davvero bene con Choi MinSoo. Ma abbiamo avuto molti problemi si dall’inizio… Ah, devo andare al concerto di Choi MinSoo dopo qeusta intervista! Ma non so se ci riuscirò perchè sono cosi stanco a causa di esseri alzato alle 6 per essere in Chungpyong questa mattina.(Ride)

Q:Per quale motivo pensi che i tuoi Seniors ti adorino?
Lee HongKi: Penso che sia perchè ho lavorato con loro sin da quando ero giovane. Quindi so come tarttare le persone più grandi di me ma non le persone più piccole. E’ stato davvero difficile la prima volta che ho incontrato i membri della band. Ho finalmente capito come trattarli.

Q:Come?
Lee HongKi: Dipende dalla persona non importa l’età. Nel caso di JongHoon, gli piace qualcuno che sia il primo ad aprirsi. Lui non sa come approcciarsi per primo perchè è timido. MinHwan è simile ma diventa onesto quando beve. JaeJin ha un forte senso del giudizio. Lui era introverso ma è cambiato molto. SeungHyun è … seriamente uno psicopatico (ride). Sembra sempre come se fosse buono in tutto ma a volte è strano. E’ estremo.

Q:Come quando ti abbiamo intervistato 2 anni fa, sembra che tu continui a fare molto affidamenento su JaeJin.
Lee HongKi: Vado d’accordo con JaeJin. Ci capiamo l’un l’altro,musicalmente parlando, siamo il totale opposto ma parliamo molto di musica. JaeJin potrebbe chiamarmi dicendomi di aver finito una melodia senza trovarne melodia per la chitarra. Quando suona il codice nella tastiera e mi invia la registrazione, mi sveglio nel bel mezzo della notte,ri-eseguo la melodia fatta con la chitarra e gliela rimando. Una canzone che abbiamo scritto in questo modo verrà rilasciata in un nostro nuovo singolo Giapponese. Giusto ieri, JaeJin è venuto nel mio studio. Quando glio ho chiesto ”Perchè hai lasciato il tuo studio e sei venuto nel mio?” JaeJin disse ”Non voglio lavorare da solo in una stanza buia” (ride)

Q:Come sono le vostre differenze nello stile della musica?
Lee HongKi: Solitamente scrivo canzoni in stile moderno mentre JaeJin scrive canzoni profonde. A JaeJin piacciono piacciono il Rock Brittannico e stili ”minor rock”. Dall’inizio, quando stavamo decidendo chi suonava la tastiera, chi la chittara e chi avrebbe suonato il basso, i codici standard di JaeJin erano i bassi. Giusto ieri, ha suonato i bassi nel mio studio. (Ride) JongHoon è leggermente appassionatonei ‘major styles” Lui scrive canzoni veloci, colorate e ”urlate”. Mi piace che possiamo suonare con dinamicità e con cosi tanti colori diversi. Peso che sia un nostro pro.

Q:C’è una musica che vuoi fare maggiormente?
Lee HongKi: Essendo in una band, sono cosi abituato alla musica di una band. Ho sempre pensato che la musica deve avere dei veri strumenti. Ma con i ragazzi con cui sto lavorando fanno musica elettronica. Dal lavorare con loro ho realizzato che puoi fare musica senza strumenti. Per cui sto provando a mixare. Mi piace la synthop ultimamente. Anche se, sono sicuro che il mio solo album in Corea sarà al 100% triste . (Ride)

.Q. Abbiamo parlato solo di musica cosi tanto ma sembri così talentuoso.
Lee Hongki: Nah~ Non sono bravo? Haha. Quando i miei amici si ubriacano, dicono questo a volte. “Penso tu sia un vero crea guai.” “Perché?” “Fai soldi mentre fai tutto quello che vuoi e ti piace.” Ma non è quello che dovrei fare? Questa è l’unica cosa in cui sono bravo (Ride). Provo tutto quello che voglio per cui non mi piace che gli altri si mettano in mezzo ai miei affari. Anche se faccio come voglio, non supero nessuna linea. L’agenzia l’ha capito. È bello avere più persone potenti nell’agenzia adesso. L’agenzia ha più persone da tenere d’occhio. Quindi non se la sentono di immischiarsi con noi. Mi piace davvero tanto questa cosa. Ha ha. Per me, ho chiesto occasionalmente al CEO Han Seungho dei soldi. Noi dipendiamo l’un l’altro come degli amici. Il CEO mi ha sempre detto che mi capisce. Mm, lo fa? (Ride)

Q:Tu hai anche recitato molto. Ti sei prendendo una pausa quest’anno?
Lee HongKi: Ho detto che per quest’anno mi prendo una pausa. Mi è stato offerto un buon prezzo quest’anno, ma non l’ho fatto perchè coincideva con il nostro tour. L’anno scorso e l’anno prima ero cosi occupato. Ho avuto suolo ruoli difficili..

Q:Era cosi difficile?
Lee HongKi: Penso che è più difficile di quel che si immagini vivere in una fattoria per 6 mesi.

Q:Ah, SBS MODERN FARMER!
Lee HongKi: Ah, doveva essere un successo . (RIDE) Abbiamo sofferto tanto. Quando gli animali reali come i cervi si sono presentati…oh….il set dove giravamo era molto caldo la mattina e molto freddo la sera. Ho pensato che stavo per morire. Questo potrebbe essere il motivo. Abbiamo ancora una chat su Kakao Talk con lo staff di ”Modern Farmer”. Tutti ci siamo trovati molto bene, a parte per Lee Honey che non  gli piace bere. Al direttore Oh JinSeok soprattutto gli piace bere. E’ davvero molto virile, molto affidabile. Lee Honey è vegetariana. Cosi lei non beveva e mangiava solo le verdure. Se stavo mangiando la carne di maiale saltata in padella, lei avrebbe mangiato i funghi in casseruola. Ancora funghi in casseruola?” ”(imitando Lee Honey) Certo”haha.

Q:Volevo chiedertelo da tanto tempo. Come fai a scegliere il colore dei capelli?
Lee HongKiCerto! Nessuno li può toccare. Non ci sta un colore che non ho fatto. Rosa, menta, oro… ma con questo verde è imbarazzante andare in giro. (Ride) Sembra bello nelle foto, ma alla fine vado in giro con la testa abbassata se non indosso il cappello. Non mi importava quando avevo i capelli rosa! Lo fatto con i miei compagni di studio, ci siamo fatti i capelli rosa e rossi. Cosi tutti ci fissano quando usciamo fuori a mangiare. Noi siamo le luci della strada. (Ride)

Q:Penso che tu sei in grado di capire te stesso, perchè conosci bene te stesso
Lee HongKi: Io amo me stesso

Q:Come ti piacerebbe ricordare Lee HongKi tra 20 anni?
Lee HongKi: Invece di 20 anni, io guardo più lontano, ai 30 anni. Sono tutto i 30 anni,  da uomo a uomo. Gli anni 20 sono più un processo di preparazione per i 30 anni. Perchè io non vivo per mostrare qualcosa a qualcuno, mi godo la vita al massimo, non ho rimpianti. Io non voglio vivere la mia vita piena di colori. Voglio viverla con stile.

Q:Quale vorresti che fosse il culmine della tua vita?
Lee HongKi: Sarebbe tra i 40-50 anni. Sarò una leggenda quando avrò 50 anni! Sia come band che come Lee HongKi.

Credits: DJ PRI

12 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!