Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Grace spiega il competitivo e crudele mondo dei manager nel k-pop

Grace spiega il competitivo e crudele mondo dei manager nel k-pop

| On 18, Mag 2019

Grace, in un suo video sul canale Youtube, ha voluto spiega come funziona un aspetto fondamentale del dietro le quinte del K-pop che, però, troppo spesso viene trascurato, quello dei manager. Nel kpop vi sono diversi tipi di manager a occuparsi di un gruppo/artista:

Road Manager, ha il compito di portare gli artisti in giro per i loro impegni, portano il cibo e li riuniscono. Generalmente sono i nuovi, i giovani sui vent’anni a svolgere questo lavoro e mediamente lavorano per anche dieci ore consecutive. Sono il livello più basso tra i manager e hanno anche meno conoscenze e meno potere.

Schedule Manager (o PR Manager), ha il compito di organizzare e portare lavoro all’artista, hanno contatti con emittenti, produttori, aziende e festival e si occupano di tutti gli incontri con terzi. Spesso, mentre girano per aziende, stazioni TV e compagnie, portano regali e CD per promuovere gli artisti. Capita anche che vadano anche a cena fuori (e poi a bere) con produttori. Sono anche coloro che organizzano collaborazioni tra artisti, featuring o esibizioni speciali. Le piccole aziende investono molto su questa figura, essenziale per creare collegamenti durati nell’ambiente lavorativo.

-Talent Manager, ha il compito di gestire il capitale umano e sono coloro che si occupano di trovare nuovi artisti, idol o trainee, di gestirli e sviluppare al meglio le loro capacità.

Grace ne cita solo alcuni sottolineando che le grandi agenzie hanno anche altri manager, mentre le più piccole ne hanno solo uno che fa di tutto. Anche il mondo dei manager è molto competitivo e hanno dei livelli, anche in base ai loro collegamenti con emittenti/aziende e riescono a imporre i loro artisti nei vari programmi.

Grace racconta che spesso i manager sono molto duri con trainee e idol anche perché loro vengono ripresi per qualsiasi mancanza, se non si sono esibiti bene, se hanno fatto ritardo, se non hanno perso abbastanza peso, anche per questi motivi i manager possono essere sgridati e licenziati dal CEO dell’agenzia. Lei stessa vide una manager urlare contro una trainee perché non aveva perso peso.

Lo stipendio dei manager è sui 1000-1500 dollari mensili (i novellini dagli 800 ai 1200, i più bravi dai 1900 ai 2700, i migliori anche 6000 euro al mese), senza straordinari e orari, dato che bisogna alzarsi prima degli artisti e accompagnarli al dormitorio, di fatto dormono anche meno degli artisti che seguono. Devono pagare le spese dei trainee e degli idol con le carte di credito della compagnia che hanno dei limiti mensili e spesso, essendo molto ristretto il budget, i manager stessi pagano cibo ai trainee e idol anche senza ricevere i soldi successivamente dall’agenzia.

Grace ha anche affrontato il problema della guida: hanno schedule piene e quindi i manager, generalmente, guidano con poca prudenza e con molta fretta anche perché, spiega la rapper, le multe per infrazioni del codice stradale in Corea del Sud sono molto basse e, inoltre, i GPS segnalano il verde o rosso dei semafori. In Corea per chi supera se l’automobilista oltrepassa il limite di velocità imposto e la sua velocità è fino a 40 km/h in eccesso ha una multa di circa 70-80 euro, in Italia per lo stesso reato la multa oscilla da 200 a 700 euro (in base agli scaglioni); passare col rosso al semaforo implica una multa di 40 euro, in Italia da 168 a 200 euro; parcheggio in divieto di sosta, utilizzare corsie riservate agli autobus o di emergenza o guida pericolosa/spericolata hanno tutte sanzioni di circa 30 euro.

15 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.