Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Dayul e Daon (ex-Baby Boo) mai pagate in 4 anni e con un contratto senza scadenza

Dayul e Daon (ex-Baby Boo) mai pagate in 4 anni e con un contratto senza scadenza

| On 19, Mag 2019

Nell’ultimo episodio di ‘True Story’ dell’MBC, Dayul e Daon, ex-membro delle Baby Boo, hanno raccontato della loro esperienza in un gruppo kpop.

Daol ha debuttato con il gruppo nel 2015 quando aveva 21 anni, Dabin, invece, si è unita al gruppo nel suo primo comeback nel 2016 e aveva 19 anni al tempo. Entrambe sono state attive nel gruppo fino al 2018, quando hanno lasciato l’agenzia e hanno ri-debuttato come duo DAONBIN/YULiONi.

Le due ragazze hanno svelato nel programma di non essere mai state pagate per le loro attività in quattro anni. Sono andate a 500 eventi diversi in quegli anni ma non sono state pagate per nessuno di loro.

Inoltre hanno parlato delle condizioni in cui hanno vissuto per questi quattro anni: “C’erano delle barre di sicurezza nelle finestre del nostro dormitorio, ma era così ampio che una persona poteva passare attraverso. Il nostro CEO ci ha anche fatto pressioni per sottoporci a chirurgia estetica. Lui non ha pagato nessuna delle nostre lezioni di canto o ballo.

Altro elemento strano è che nel loro contratto scritto non era specificato la durata: nel contratto il campo della durata del contratto e della scadenza era vuoto.

7 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.