Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Un commento

Kim Chungha insultata a Milano: "La coronavirus si sposta"

Kim Chungha insultata a Milano: “La coronavirus si sposta”

| On 24, Feb 2020

Kim Chung Ha, la nota solista coreana, il 21 febbraio è stata ospite della sfilata di “Iceberg” a Milano, evento eccitante in cui è stata circondata da moltissimi fan che hanno avuto la fortuna di incontrarla.

Sfortunatamente ‘la madre degli imbecilli è sempre incinta’ e questa psicosi da ‘coronavirus’ sta generando solo scusanti per razzismo, maleducazione e insulti.

Un account Instagram ha pubblicato una storia su Instagram dove si vede Chungha con la scritta: “Il coronavirus si sposta“. La foto è stata immediatamente segnalata ed è stata eliminata. Lo stesso account l’ha postata nuovamente, stavolta senza alcuna didascalia, ma poi l’ha rimossa nuovamente.

Inutile sottolineare che non sta ridendo nessuno.

 



20 cuori per questo articolo

Comments

  1. Mario

    Mi dispiace davvero tanto per Chungha, il razzismo è un problema che deve essere risolto il prima possibile

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.