Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Gowon delle LOONA è stata trainee solo per 2 settimane e non è stato facile

Gowon delle LOONA è stata trainee solo per 2 settimane e non è stato facile

| On 04, Feb 2021

Gowon ha debuttato solo due settimane dopo l’audizione per le LOONA, un periodo da trainee brevissimo che, però, non è stato assolutamente facile per la giovane ragazza che ha raccontato del suo passato in una nuova intervista con KPOP IDOL OLYMPIC su YouTube.

All’età di sedici anni, Gowon (allora conosciuta come Park Chae Won) decise di diventare un idol e fare un’audizione per una compagnia subito, dopo essersi iscritta alla LP Dance & Vocal Academy, dove si è specializzata in danza. Gowon aveva fatto il primo provino per Source Music, la casa delle GFRIEND, senza riuscire a superare la prima fase.

Era fine 2017, Gowon ha visto per le strade gli striscioni pubblicitari delle LOONA e si è subito interessata a loro: a quel tempo, 10 dei 12 membri del gruppo avevano già debuttato con le proprie canzoni da solista e due unit, le LOONA 1/3 e LOONA Odd Eye Circle. “È stato allora che ho capito che volevo entrare in questa agenzia” e ha detto che era impressionata dal talento delle dieci ragazze e dalla qualità dei vari MV.

Gowon ha fatto domanda per un’audizione alla BlockBerry Creative all’inizio di gennaio 2018 e, ovviamente, è passata a pieni voti e ha debuttato con “One & Only” dopo appena due settimane: Gowon ha spiegato che non appena si è unita, la BlockBerry Creative le ha dato la canzone da registrare.

Non solo il suo debutto da solista fu pubblicato nel giro di poche settimane, ma le LOONA fecero il loro debutto completo come gruppo appena otto mesi dopo che Gowon si unì alla compagnia.

Anche se per molti può sembrare un sogno che si avvera, Gowon dice che debuttare così velocemente non è stato privo di difficoltà: non si sentiva abbastanza brava, aveva iniziato a ballare tardi, a soli 16 anni, ed era stata in un’accademia ad allenarsi per circa un anno, in pratica era molto insicura.

“Continuavo a pensare che non ero ancora pronta. Sentivo che le mie abilità di ballo e di canto non erano ancora sufficienti.” spiega Gowon, “Ero così ancora che non potevo dire una parola” quando la sua agenzia l’ha mandata in studio per registrare “One & Only”. Durante la registrazione, ricorda di aver pianto in studio.

Anche se voleva mostrare in meglio, “era così imbarazzante” che non sapeva come esprimersi ai membri e allo staff. Col tempo, anche chiedendo aiuto agli altri membri, è riuscita a sbloccarsi.

1 cuore per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.