Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Come si sono concluse le accuse di plagio alle aespa?

Come si sono concluse le accuse di plagio alle aespa?

| On 17, Dic 2020

Le aespa, il nuovo gruppo dell’SM, avevano attirato l’ira e le accuse di plagio dall’artista tedesco Timo Helgert, dai fan del gruppo virtuale K/DA e da Brian Huynh per i loro teaser d ‘Black Mamba’.

Le AESPA hanno copiato K/DA e Timo Helgert nei teaser?

Il visual artist Vacades, ossia Timo Helgert, ha aggiornato i fan sulle accuse mosse all’SM Entertainment per troppe somiglianze del video teaser/MV e i suoi lavori: Helgert ha rivelato di essere stato recentemente in contatto con il regista del video musicale di “Black Mamba” per discutere della controversia sul plagio. Nonostante le somiglianze, Helgert dice che lui e il regista sono giunti a una comprensione dei “reciproci processi creativi” e non intenda portare oltre le accuse iniziali di plagio. Helgert ha espresso anche il suo sostegno alle aespa, augurando loro il meglio con il loro debutto.

Anche Brian Huynh, il fotografo che dalle sue immagini sembra aver ispirato le foto teaser delle Aespa, ha risposto su Instagram dicendo ai follower che era “lusingato” di vedere il suo lavoro usato come ispirazione e ha augurato alle aespa “tonnellate di successo”: “Non sono arrabbiato!! Penso che sia una cosa un po’ strano da fare per un’azienda, ma personalmente non mi offende.”

3 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.