Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

#CiaoWeen I VIXX rapiti dalla "principessa del Kazakistan"

#CiaoWeen I VIXX rapiti dalla “principessa del Kazakistan”

| On 31, Ott 2020

Come detto proprio dai membri nel programma TV ‘Radio Star’, i VIXX sono stati intrappolati su un autobus e rapiti durante un viaggio in Kazakistan.

Il gruppo aveva preso l’autobus in Kazakistan diretto all’aeroporto per prendere l’aereo che li avrebbe riportati in Corea del Sud. Arrivati davanti all’ingresso dell’aeroporto, le porte dell’autobus si sono aperte, il manager dei VIXX è sceso e ha visto chiudersi quelle stesse porte velocemente alle sue spalle e l’autobus partire: i VIXX erano ancora all’interno di quel bus.

All’inizio i ragazzi erano terrorizzati, ma l’autista inventa delle scuse: dice di non preoccuparsi, che c’erano dei problemi all’ingresso dell’aeroporto e che li avrebbe accompagnati alla lounge dell’edificio. I ragazzi, un po’ più tranquilli, si sono rilassati e hanno iniziato anche a dormire, non accorgendosi del tempo del passava.

Arrivati a destinazione, sono stati trattati come dei VIP, ma gli fu comunicato che i loro manager non erano ammessi, in quanto ospiti non invitati.

Alla fine, le porte principali della sala si aprirono ed entrò una ragazza del liceo e a quel punto scoprirono che erano stati “rapiti” dalla principessa del paese, ossia la figlia del presidente di quel paese, che, in quanto grade fan del gruppo, voleva fare delle foto con loro. Dopo la foto riuscirono a ripartire e tornare, sani e salvi, a casa!



#CiaoWeen

3 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.