Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

#CiaoWeen Gli MV più paurosi della storia del Kpop (Parte 5)

#CiaoWeen Gli MV più paurosi della storia del Kpop (Parte 5)

| On 22, Ott 2020

“Che spavento! Che Paura, dentro questa notte scura! Mostri in giro ad atterrire, bimbi pronti a inorridire!
[…] Scherzi, buffe burle e lazzi; urla, versi e gran schiamazzi. C’è trambusto, c’è gran chiasso: Halloween, che grande spasso!”

Prepariamoci ad Halloween facendo un tuffo nel passato ricordando vecchi brani K-pop perfetti per questo spettrale e spaventoso mese! Diteci cosa ne pensate dei vari singoli e consigliateci altri brani adatti alla notte dei morti viventi!

Continuiamo con alcuni gruppi femminili, divisi sempre in diverse parti: pronti a una notte buia e scura, una notte da paura?

-Parte 5 di 6-

Dreamcatcher – (Chase Me / Good Night / You & I)
Regine dei temi horror, la loro prima trilogia, Chase Me / Good Night / You & I, è una successione dopo l’altra di riferimenti a film horror iconici: un investigatore arriva in un hotel nel tentativo di trovare i fantasmi che infestano il posto, finisce, però, per farsi tormentare e perseguitare dalle ragazze.


IU – LOST CHILD
E’ il debutto di IU, fin troppo spesso dimenticato, ma uno dei brani più toccanti e profondi della solista. ‘Mia’ ha paragonato lo stato d’animo di una persona che vacilla da un amore passato a quello di un bambino smarrito, vulnerabile e alla disperata ricerca di cure e così IU finisce in una sorte di inferno circondata da persone in preda a dolori lancinanti.

KittiB – Anymore
Decandente, oscuro e dark, ‘Anymore’ è un video inquietante in cui KittiB svela il suo lato psicopatico.

Pink Fantasy – Fantasy
Già solo il membro con la testa di coniglio è inquietante da sola, di certo questo video dai toni scuri e dal concept tenebroso, rende questo MV perfetto per Halloween.

Sulli – Goblin
Non lasciatevi ingannare dai toni pastello iniziali dell’MV, perché ‘Goblin’ è un video di profonda inquietudine e disagio, come un finto sogno che sai già che a breve si tramuterà in un incubo che ti ferirà profondamente, ma che comunque non riesci a smettere di guardare.

Heize – We Don’t Talk Together
Dissotterrare il tuo amato e girare il mondo con uno scheletro, flirtarci e baciarlo non è sicuramente una cosa legale, ma è qualcosa di talmente inquietante e creepy da entrare di diritto in questa lista!

JeA – Dear. Rude
JeA è nel bel mezzo di un’apocalisse, circondata da zombie che vogliono divorarla e ucciderla. Attenzione però che in realtà tutto l’MV è un messaggio di emancipazione femminile: ogni zombie maschio rappresenta il male che vuole controllare e distruggere le donne.

T-ARA – Lovey Dovey
Uno dei brani iconici delle T-Ara ha, nella sua versione dance un’invasione di zombie in corso e, in modo molto horror, il finale non è dei migliori.



1 cuore per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!