Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Altro presunto scandalo per i Seventeen subito smentito dai fan

Altro presunto scandalo per i Seventeen subito smentito dai fan

| On 26, Mar 2017

I Seventeen sono stati coinvolti diverse volte in rumor che li dipingono come maleducati, arroganti, capaci di far usare ad altri i regali dei fan a loro fatti, sempre pronti a prendere in giro e offendere i/le CARAT e, ultimamente, queste voci con presunte prove non fanno che aumentare.

Pochi giorni fa, Seungkwan è stato accusato di aver scritto a una fan che la considerava la sua fonte di guadagno, ma per molti CARAT quella calligrafia non appartiene all’idol così come le foto fatte sul proprio letto dei post-it anonimi sono difficili da considerare veri (articolo QUI). Sempre in passato Jeonghan, invece, in una registrazione sembra dire a una fan di smetterla di andare a vederli, sia lei sia tutti gli altri fan ma, sentendo l’audio (QUI) sembrano due persone divertite che si sono visti spesso e si prendono in giro. La ragazza, nel pubblicare l’audio, ha detto di aver scherzato con Jeonghan, ridendo e rispondendogli divertita, ma in realtà si è sentita profondamente offesa e non ha fatto nulla per non dare fastidio: atteggiamento un po’ strano.

L’ultima controversia -accaduta ieri- riguarda, ancora una volta, i regali che le fan hanno fatto ai Seventeen e che il gruppo dovrebbe aver ri-regalato ad altre persone a loro vicine. Questa persona ha pubblicato su Twitter una foto dei regali ricevuti dai Seventeen che i ragazzi avevano lasciato nella sala prove: essendo buste lasciate lì, incustodite, il ragazzo aveva pensato che fossero un regalo per lui da parte del gruppo e ha pubblicato ringraziamenti e foto dei regali ri-regalati su Twitter. Qualche ora dopo, lo stesso ragazzo ha modificato il suo post iniziale scrivendo che il gruppo aveva solo dimenticato di prendere le buste dei regali che dovevano portare nel loro dormitorio.

La situazione è molto complicata per i Seventeen e non aiutano le fan (o meglio le sasaeng fan) che sono a capo dei principali fanbase dei ragazzi: varie volte hanno messo il gruppo in situazioni spiacevoli come quando hanno creato falsità e cattiverie su Joshua, portato vari problemi al programma ‘Yoo Hee Yeol Sketchbook‘ (articolo QUI) o diffuso rumor su lettere dei fan gettate (articolo QUI). Spesso e volentieri queste accuse rivolte ai Seventeen sono basate su prove fittizie e molto relative che, purtroppo, molti assumono come un dato di fatto.

24 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.