Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Un infortunio non permetterà a Suga di partecipare alle attività di fine anno previste per i BTS

Un infortunio non permetterà a Suga di partecipare alle attività di fine anno previste per i BTS

| On 23, dic 2016

Il 22 dicembre l’agenzia dei BTS, la Big Hit Entertainment, rilasciava un comunicato ufficiale in merito all’infortunio di Suga, pubblicando quanto segue sul suo Twitter:
“Suga non parteciperà ad alcune esibizioni e trasmissioni previste per la fina di quest’anno. Il 20 dicembre Suga si è ferito ad un orecchio in seguito ad una caduta. E’ stato immediatamente controllato da un chirurgo che lo ha obbligato ad allontanarsi da qualsiasi situazione possa provocare maggiori danni al taglio all’orecchio. Nonostante il giorno seguente all’accaduto la ferita non presentasse peggioramenti, il medico si è raccomandato di tener il ragazzo lontano da allenamenti ed esibizioni per almeno una settimana in modo da permettere alla taglio di rimarginarsi completamente. Suga si concentrerà esclusivamente sul suo recupero concedendosi un meritato periodo di riposo. Gli altri sei membri si esibiranno senza di lui durante gli spettacoli previsti per la fine di questo anno. Ci scusiamo con i fans che attendono da tempo di veder i nostri BTS esibirsi e promettiamo loro che faremo del nostro meglio affinche tutti i membri dei BTS concludano questo anno in salute e inizino al meglio l’imminente 2017. Grazie”.

Pochi giorni fa Suga è stato vittima di più liete nuove. Il suo primo mixtape, “Agust D”, entrava a far parte della lista “THE 20 BEST MIXTAPES OF 2016” di FUSE TV.
“Nei loro tre anni assieme i componenti dei BTS si sono allontanati dall’immacolato mondo del pop coreano con i mixtape, una nuova via che ha permesso loro di esplorare nuove tematiche e suoni”, leggeva il trafiletto dedicatogli. FUSE TV lodava il progetto del giovane aggiungendo: “È attraverso il contenuto del suo mixtape, la lotta tra la fama e la più pofonda depressione ed il suo aggressivo, quasi gridato, rap che Suga ci ha fatto conoscere un altra persona, August D”.
Rilasciato ad agosto 2016 il primo mixtape del giovane è stato definito un astro nascente da importanti blog statunitensi come Billboard, FUSE TV e TIDAL. I due music video del rapper, “Agust D” e “give it to me”, si classificavano nella “Top 10 most-watched K-pop music videos” durante il mese di agosto e nella maggiori classifiche statunitense e in svariati altri continenti, provando così la popolarità del suo progetto.
bts-suga

50 cuori per questo articolo

Lascia un commento