Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Nichkhun dei 2PM sostiene i manifestanti in Thailandia

Nichkhun dei 2PM sostiene i manifestanti in Thailandia

| On 19, Ott 2020

Nichkhun dei 2PM sta guadagnando la tesa situazione che si sta vivendo in THailandia, sua terra natia, e su Twitter ha pubblicato diversi post dove sta condannando l’uso della violenza e sostenendo i manifestanti.

In questi giorni, infatti vi sono diverse proteste in Thailandia da manifestanti pro-democrazia: recentemente, le forze governative thailandesi sono state filmate e fotografate mentre usavano violenza verso i manifestanti pacifici, utilizzando anche cannoni ad acqua nelle strade. Attualmente, il governo thailandese continua ad affrontare le proteste pubbliche poiché i cittadini pro-democrazia chiedono le dimissioni del primo ministro, così come una monarchia riformata con una costituzione più democratica.

Seguici anche su Instagram cercando @ciaokpop o premendo QUI 

Su Twitter, Nichkhun ha affermato che “nessuna violenza aiuta nel processo” e che “non si dovrebbe stare a guardare la violenza che si svolge”. Desiderando inoltre che “tutti si prendessero cura di se stessi” e “rimanessero al sicuro”.

Molti netizen hanno applaudito l’idol per la sua posizione anti-violenta a sostegno della democrazia, incoraggiando i manifestanti con parole gentili.

Ovviamente la sua presa di posizione, però, ha fatto aumentare le critiche a colleghi di origine thailandese che non hanno ancora detto nulla sulla questione, in particolare Lisa delle BLACKPINK e BamBam dei GOT7, ma anche Sorn delle CLC, Minnie delle (G)I-dle e Ten degli NCT però, come ben noto, non sempre agli idol è concesso di parlare di questioni politiche.



1 cuore per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.