Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Un commento

Melon riorganizza la classifica in tempo reale: TOP3 sempre più difficile

Melon riorganizza la classifica in tempo reale: TOP3 sempre più difficile

| On 25, Mag 2020

MelOn è il servizio di download e streaming per la musica in digitale più diffuso, famoso e importante della Corea del Sud. Essere primi nella classifica in tempo reale di MelOn e, meglio ancora, in quella giornaliera, vuol dire che la tua canzone è molto apprezzata e una prossima hit.

Il sistema ha subito diverse modifiche nel corso degli anni, una delle più recenti e importanti nel 2018 vietava il rilascio delle canzoni nella fascia notturna, da mezzanotte alle sette del mattino. Tale fascia, generalmente vuota perché la gente dorme, permetteva a gruppi e artisti di organizzare con i fan, al debutto del loro singolo, ascolti massicci che portava la canzone facilmente alla prima posizione in quelle ore e, in conseguenze, spesso anche in tutta la giornata. Per questo motivo da luglio 2018 i comeback e i rilasci non avvengono più a mezzanotte ma nelle ore diurne. Questa modifica ha riguardato tutte i siti di download e streaming musicali coreani.

Ad oggi solo Melon ha abolito l’attuale sistema in tempo reale e sta passando a un sistema aggregato di 24 ore. I nuovi calcoli verranno aggiornati ogni ora, contando in base alle ultime 24 ore. In pratica la classifica in tempo reale verrà eliminata e resterà solo quella giornaliera che si aggiornerà con i dati ogni ora.

Questo perché, ad oggi, è capitato spesso che i fandom si siano organizzati per un download/streaming di gruppo in determinati orari permettendo a quella canzone di salire al primo posto in tempo reale ma, nel grafico giornaliero (che tiene conto di tutti i download e tutte gli streaming nelle 24 ore) quel brano -che è stato primo per qualche ora- non era presente nemmeno in TOP 5.



6 cuori per questo articolo

Comments

  1. DIEGO

    Che io ricordi il conteggio di MelOn è uguale a quello di tutte le altre classifiche… alla fine il dato definitivo è settimanale. Anche su iTunes è possibile vedere l’andamento di una determinata canzone ma non ha alcun prestigio per un gruppo essere primi solo il giorno x o addirittura dalle 13 alle 15!

    Quello che invece mi stupisce sono i vari divieti imposti dalle charts tipo questo (ma in passato ne ho letto anche di altri, sempre e solo in ambito k-pop): da quando in qua le vendite/streaming organizzate valgono meno di quelle casuali? I fandom si organizzano per ascoltare in loop la canzone… e allora? Ben venga! È proprio questo il senso delle classifiche! Significa che quel cantante “tira” di più rispetto ad altri, proprio perché è capace di far si che si verifichino queste iniziative…

    Poi vabbè, lasciamo perdere Justin Bieber che su Instagram chiede ai fans di mettere a ripetizione il singolo a basso volume prima di andare a dormire!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.