Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Le BLACKPINK devono essere conosciute secondo la nota rivista americana 'Rolling Stone'

Le BLACKPINK devono essere conosciute secondo la nota rivista americana ‘Rolling Stone’

| On 16, Set 2016

Nella nota rivista di musica americana ‘Rolling Stone’, le BLACKPINK sono state inserite nell’elenco dei dieci nuovi artisti che devono essere conosciuti per settembre 2016.

E’ una lista mensile del sito che coinvolge artisti che hanno debuttato da poco ma già conquistato molto pubblico, come Dua Lipa (77 milioni di visualizzazioni con ‘Be Te One’), Young M.A (‘OOOUUU’ con 18 milioni di visualizzazioni) o Sarah Potenza che ha fatto successo a The Voice.

Le BLACKPINK, prime della lista che potete trovare QUI, sono descritte come gruppo a metà tra il bubblegum pop e l’hardhitting hip hop. Scrivono che il gruppo canta sia in inglese che in coreano che sono stati influenzati da diversi generi e stili musicali, oltre che artisti come Lianne La Havas, Nicki Minaj e Ariana Grande. “Mi sento come fossimo ben preparate per qualsiasi stile di musica e la danza”, dice Jennie, “Abbiamo un colore forte come un gruppo, che si rivelerà attraverso la nostra musica.” Hanno anche parlato della nascita del loro nome che vuole sottolineare la loro essenza unica: “Crediamo che Yang abbia voluto creare un nome che rappresentasse le nostre due caratteristiche predominanti: forti performer sul palco, ma anche naturali e spontanee fuori dal palco, proprio come come nero e rosa sono due opposti e contrastanti colori.”

Intanto come già annunciato, le BLACKPINK stanno registrando i nuovi video musicali per il prossimo loro comeback previsto per ottobre. Un MV è già pronto e un altro è in registrazione. Ancora non si sa il numero di singoli che verranno rilasciati con il comeback autunnale: a ottobre i fan potrebbero godersi anche più di due canzoni.

25 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.