Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

L'agenzia delle Apink denuncia gli haters dopo i commenti sessuali sulla sorellina di Naeun

L’agenzia delle Apink denuncia gli haters dopo i commenti sessuali sulla sorellina di Naeun

| On 29, Apr 2017

La Plan A Entertainment, agenzia delle A Pink, ha annunciato che prenderà dei provvedimenti e avvierà azioni legali nei confronti degli haters e netizen che hanno pubblicato commenti maligni sul gruppo, su Naeun e la sua famiglia.

“Dato che ci sono stati commenti infondati a sfondo sessuale, falsità e diffamazioni contro i nostri artisti che hanno superato il limite, risponderemo con forza. Non ci sarà clemenza” annuncia l’agenzia, “L’azione legale contro queste voci maliziose è già in corso. Abbiamo già raccolto tutti i documenti che sono necessari per questo caso e ci sarà attenzione nel futuro per evitare che simili incidenti si ripetano.”

Questa dura azione arriva pochi giorno dopo uno spiacevole episodio denunciato proprio da Naeun delle Apink sul suo account Instagram: la ragazza ha risposto ad alcuni haters che hanno detto cattiverie e frasi moleste soprattutto nei confronti della famiglia di Naeun e sua sorella minore.

Un uomo ha scritto su Instagram: “Naeun, tua sorella è un minore. Mi piacciono le minorenni”, un commento con palese riferimento sessuale che ha fatto infuriare Naeun: “Ti senti meglio dopo aver detto queste cose sulla mia famiglia? Se non ti piaccio, mantieni i tuoi commenti su di me. Smettila di dire cose ridicole.”

19 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!