Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Il regista dello studio che ha molestato Yang Ye Won sembra essersi suicidato: novità sul caso

Il regista dello studio che ha molestato Yang Ye Won sembra essersi suicidato: novità sul caso

| On 10, Lug 2018

Il direttore dello studio coinvolto nel caso di molestie sessuali alla youtuber Yang Ye Won sembra essersi suicidato il 9 luglio, alle 9:20 circa, gettandosi nel fiume, ma il suo corpo non è ancora stato ritrovato.

La polizia sulla scena ha trovato l’auto parcheggiata del regista dello studio, 42 anni, con una lettera: “Sono così frustrato: la polizia e i media stanno solo ascoltando la sua parte”. La polizia sta cercando di recuperare il suo corpo, tuttavia, stanno affrontando difficoltà a causa del cattivo tempo.

A giugno, Yang Ye Won ha citato in giudizio il direttore dello studio per molestie sessuali che ha sempre rigettato le accuse definendole false. La situazione per il regista è peggiorata dato che, nelle ultime settimane, altre 8 presunte vittime hanno denunciato lo stesso trattamento subito dalla youtuber.

Intanto anche il fotografo dello studio, il Sig. Choi, 45 anni, è stato arrestato il 2 luglio per timore che potesse lasciare il paese prima della fine delle indagini della polizia. Choi è accusato di aver fatto le foto di nudo di Yang Ye Won, di averla molestata, come ha anche confessato alla polizia, e, secondo la polizia, è proprio lui che ha diffuso online le foto per primo. Choi sta negando quest’ultima accusa: “È vero che ho scattato le foto ma ho perso il chip di memoria che conteneva le immagini”.

10 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.