Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

I "The Fact Music Awards" lodati da alcuni, criticati dai fan dei BTS

I “The Fact Music Awards” lodati da alcuni, criticati dai fan dei BTS

| On 13, Dic 2020

I “The Fact Music Awards” si sono conclusi anche quest’anno e vediamo insieme chi ha vinto e come sono state le esibizioni.

I ‘The Fact Music Awards’ riuniscono fan e artisti premiando gli artisti che sono stati figure importanti nella Korean Wave. Il 12 dicembre, Seohyun e Jun Hyun Moo hanno presentato la cerimonia di premiazione, che si è svolta senza pubblico a causa della pandemia.

I vincitori delle varie categorie sono:

[Daesang (Grand Prize)] BTS

[Artisti dell’anno]
BTS | Seventeen | MONSTA X | Super Junior | Kang Daniel | Hwa Sa | IZ*ONE | TWICE | GOT7 | NU’EST | MAMAMOO

[Global Hottest]
ATEEZ | The Boyz | Stray Kids | (G)I-DLE
[Next Leader] ENHYPEN | CRAVITY | Weeekly
[Best Performer] Jessi | TXT | ITZY

[Listener’s Choice] BTS
[TMA Popularity Award] Super Junior
[Worldwide Icon] BTS | Seventeen

[Fan N Star Choice Award Individual Prize] Hwang Chi Yeol
[Fan N Star Choice Award Singer Prize] Super Junior
[Fan N Star Most Voted Individual Prize] Hwang Chi Yeol
[Fan N Star Most Voted Singer Prize] Super Junior
[Fan N Star Trot Popularity Award Prize] Lim Young Woong
[Fan N Star Best ADS. Award (Aesthetic Best)] Lim Young Woong

Le esibizioni nelle sei ore di spettacolo sono state molteplici, si sono esibite le (G)I-DLE, ma anche gli ENHYPEN, le ITZY con anche una parte dance break di Yeji e Chaeryeong, le MAMAMOO e la sola Hwasa con una versione pianoforte di ‘Maria, gli Stray Kids, le TWICE e i GOT7, le IZ*ONE, le Weeekly, gli ATEEZ che dopo una intro potentissima di Hongjoong si sono scatenati con i successi di quest’anno, i The Boyz, i TXT, i MONSTA X ma anche un momento dedicato ai Super Junior e a molti loro successi, i Seventeen, i NU’EST, i CRAVITY, Jessi e Kang Daniel, fino alla conclusione con l’esibizione dei BTS. Le esibizioni non sono ancora state caricate sui canali ufficiali.

La cerimonia ha accolto il consenso del pubblico per il trattamento riservato agli artisti, trattati in modo impeccabile, soprattutto se confrontato a quanto accaduto ai MAMA di quest’anno. I “The Fact Music Awards” hanno utilizzato per gli artisti in attesa delle stanze di hotel a 5 stelle, il famoso Paradise City Hotel che era anche sponsor della serata, garantendo loro un trattamento di grande livello.

Idol al freddo nel parcheggio: i MAMA 2020 travolti dalle critiche

Le critiche, però, sono arrivate dure e forti dai fan dei BTS, gli ARMY, che non hanno potuto non notare il palese errore: il gruppo dopo aver vinto il Daesang si stava esibendo con ‘Dynamite’ come encore quando la loro esibizione è stata improvvisamente interrotta con la musica in pausa, dopo 2 minuti, lasciando i BTS imbarazzati a cercare di cantare nel silenzio generale. Considerando che la premiazione prevedeva l’acquisto di un biglietto, i fan si sono innervositi nel vedere l’esibizione più importante fermarsi così all’improvviso e senza alcuna reale motivazione.

3 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.