Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

I 5 più interessanti K-drama da vedere su Netflix in questo momento (Part 1)

I 5 più interessanti K-drama da vedere su Netflix in questo momento (Part 1)

| On 06, Set 2020

Cosa guardare su Netflix? Un catalogo enorme come quello della nota piattaforma può rende difficile scegliere cosa vedere e quindi cerchiamo di consigliarvi qualcosa per rendere più semplice la vostra selezione.

Film, programmi TV e musica dalla Corea del Sud sono diventati incredibilmente popolari in tutto il mondo e, grazie a questa popolarità in ascesa, sta diventando sempre più facile gustarsi prodotti coreani. Netflix Italia sta, infatti, proponendo un catalogo sempre più corposo di K-drama e alcuni sono da vedere immediatamente per godersi giornate e ore di piacere.

Ecco 5 titoli interessanti che vi consigliamo su Netflix!

Rookie Historian Goo Hae-Ryung
Cha Eunwoo degli ASTRO può essere un motivo per vedere questo drama, ma di certo non l’unico: drama del 2019, non lasciatevi spaventare dai suoi 20 episodi di circa 63 minuti perché questo prodotto è un ottimo commedia storica rilassante e coinvolgente.
Ambientato all’inizio del XIX secolo, Goo Hae-Ryung (interpretata da Shin Se-Kyung) desidera e riesce, dopo molte difficoltà, a lavorare nella sezione di Storia del Palazzo Reale. Le storiche donne come Goo Hae-Ryung sono generalmente disprezzate a causa del loro genere, il tutto si complica quando le sue vicende si uniscono a quelle del secondo principe Lee Rim e a complotti di corte.



– My First First Love

E’ stato un drama di successo ed è uno dei rari prodotti Netflix doppiato in italiano. ‘My First First Love’ racconta la storia di cinque giovani e dei loro disordinati incontri con il concetto di primo amore. Yun Tae-o è uno studente universitario i cui amici – uno che ha abbandonato l’università, una in fuga e la sua amica d’infanzia di lunga data – decidono di trasferirsi inaspettatamente a casa sua. Ora devono imparare tutti a vivere insieme e ad amare.
Le location e la regia è molto ricercata, si vede un budget elevato ed è un prodotto dolce e rilassante, adatto per gustarsi qualcosa di semplice ma coinvolgente!

– Memories Of The Alhambra
Questo drama, girato tra Seoul e Granada, è un prodotto davvero particolare che deve essere vissuto come un’esperienza totale: è stato uno dei drama coreani più apprezzati e visti in assoluto dei canali satellitari coreani, grazie anche a un mix di thriller, fantasy, mistero, gaming e location mozzafiato. Di cosa parla? Yoo Jin-woo (interpretato da Hyun Bin) rimane affascinato da un nuovo gioco di realtà virtuale ambientato in era medioevale in tutta la città di Granada e, in particolare all’Alhambra, decide di recarsi in spagna per conoscere lo sviluppatore (interpretato da Chanyeol degli EXO). Arrivato a Granada, però, lo sviluppatore è scomparso nel nulla e, insieme a sua sorella (interpretata da Park Shin-hye), cerca di scoprire che cosa sta succedendo e dove sia il giovanissimo ragazzo.

– Oh My Ghost
Con ascolti in salita episodio dopo espidio, ‘Oh My Ghost’ nel 2015 fu un drama divertente e coinvolgente che raccontava la storia di Na Bong-Sun (Park Bo-Young), un’assistente chef molto timida e con una bassa autostima che non ha amici che un giorno viene posseduta dal fantasma della femme fatale Shin Soon-Ae, convinta che riuscirà a passare nell’aldilà e lasciare la terra dopo aver fatto sesso. Kang Sun-Woo (Cho Jung-Seok) è uno chef stellato, bello e sicur di sé, e Na Bong-Sun ha una cotta segreta per lui. Comincia a notare Na Bong-Sun dopo il suo improvviso cambiamento di atteggiamento.
Il drama, essenzialmente un prodotto romantico, ha una sotto-trama thriller che cerca l’assassino del fantasma e risolvere un mistero da rompicapo.

– Man to Man
Una celebrità di lunga data Yeo Woon-gwang (Park Sung-woong) ha improvvisamente bisogno di una guardia del corpo e assume Kim Seol-woo (Park Hae-ji ), un uomo affascinante, talentuoso e misterioso addestrato per indagini speciali. In realtà, Seol-woo è un agentedella NIS e il ruolo di guardia del corpo è solo una copertura per raggiungere altri obiettivi.
All’inizio, ‘Man to Man’ ricorda il classico film alla James Bond, il tutto cambia nel corso della serie e tra scene divertenti, pima spie e poi badanti, si sfocia in intrighi internazionali e tentativi di conquistare il mondo. E’ un drama nello genere spia che risulta godibile e ben strutturato.



[Update] Partecipa al nostro Summer Giveaway!

2 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.