Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Il colorato mondo dei brand di Make Up coreani

Il colorato mondo dei brand di Make Up coreani

| On 21, Nov 2015

E’ inutile dirlo, una ragazza con del trucco è una donna!

Come ben saprete, ogni etnia ha dei tratti comuni che li accomuna, è quindi essenziale per tali creare una serie di brand perfetti per mascherare al meglio qualunque imperfezione!

I Brand legati al Make Up in Corea del Sud sono innumerevoli, quindi ecco i principali:

Etude House

1

 

Il main theme è “rendervi principesse“. Per fare ciò, alla base sono colori pastello, le “50 sfumature di rosa” e i packastage caratterizzati dalla dolcezza e dall’adorabile design. Il nome deriva dal francese e si piazza come primo brand di Make Up in Corea! Tra le vie, potrete facilmente riconoscere una “Etude House” perchè vi si presenterà come un castello in rosa, quindi difficile da ignorare. I negozi attualmente in attività si trovano in: Corea del Sud, Cina, Giappone, Hong Kong, Singapore, Taiwan, Filippine, Indonesia e Malesia.

Tra le facce di Etude abbiamo: Sully e Crystal f(x), SHINee, 2NE1, Park Sinhye e Lee Minho, Yu Seungho, Go Hara e Jang Keunsuk, Song Hyekyo. S.E.S, Jeon Jihyun.

 

Tony Moly

2

 

Molto usata soprattutto nei drama, il nome deriva dalla parola inglese ‘Tony‘ (un bell’aspetto) e dal giapponese ‘Moly‘ (florente)! Missione principale del brand è creare la ‘pelle perfetta‘, famose a tal proposito sono le innumerevoli maschere e le BB Cream, che sono diventate i best sellers del marchio. Aperto sin dal 2008, conta molte sedi, tra cui: Corea del Sud, Manila, Cina e Malesia.

Tra le facce di Tony Moly abbiamo: Hyuna delle 4Minute, B1A4, JYJ, Gain delle BEG, Victoria delle f(x), Super Junior M, e Jiyeon delle T-ARA.

 

IOPE

3

 

E’ stato uno dei primi innovatori nel campo del MakeUp, la fondazione nasce nel 1996, la sua lunga carriera gli è valsa la fama non solo in Asia, ma in tutto il mondo! Scopo principale del brand è creare tramite l’intelletto umano delle creme o comunque prodotti rivitalizzanti, atti a rendere più fresco il viso. Usato molto nei drama, tra i best sellers abbiamo il rossettoWater Fit Lip Balm‘ in colorazione ‘Pink‘ che ha venduto milioni di pezzi grazie anche al dramaMan From The Star‘. Ovviamente nelle varie puntate non possono mancare le svariate creme, utilizzate spesso dalla protagonista!

Tra le facce di IOPE abbiamo: Suzy delle MissA, Lee NaYoung, Han GaIn, Park Shin Hye, e Jun JiHyun.

 

Nature Republic

 

4

Concetto chiave dell’azienda è trasformare materie prime naturali provenienti da tutte le parti del mondo, in cosmetici di alta qualità. Scopo principale è quello di “Trovare un’energia pulita in Natura”, e per fare ciò tra le materie prime troviamo: Aloe dalla California, Argan dal Marocco, Burro di Karitè dall’Africa e molti altri ancora. Interessante è come si presenta il negozio, interamente “immerso nella natura”, a regnare nell’edificio sia internamente che all’esterno, sono dei boschi che ricoprono ogni spazio. Tra i prodotti più venduti il top è la maschera in gel al 92% di Aloe Vera che continua a vendere moltissimi pezzi!

Tra i volti più noti vi sono: Jang GeunSeuk, Go Hara, EXO, MBLAQ, SNSD, e molti altri ancora.

Innisfree

5

 

Azienda creata sull’isola Jeju nel 2000, è anch’essa fondata sulla natura, questa volta recepita interamente dall’isola di fondazione! Il nome deriva da ‘innis’ per l’appunto isola e ‘freelibera. Si definiscono degli amici della natura, promuovendo il turismo nell’isola Jeju e avendo tra le parole chiavi “Aria pulita e fresca, una morbida e calda luce del sole, un terreno sano e fertile, zero inquinamento e acqua pura”.  L’azienda s’impegna nella campagna per la salvaguardia della natura, con dei prodotti eco sostenibili, e dei packaging 100% riciclabili. Lo stesso negozio, situato anche in città caotiche, si pone come ancora di salvezza dove rinfrescarsi e rigenerarsi tutti i giorni. Tra i prodotti best sellers vi sono le maschere purificanti ed energizzanti e le varie essenze, per sentirsi ogni giorno come all’isola Jeju! Gli ingredienti prediletti sono: Tè verde, grappoli vulcanici, Olive, Alga Marina, Mele, e tanti altre materie prime interamente estratte a Jeju!

Tra i volti più noti dell’azienda abbiamo:  Yoona delle Girls’ Generation e Lee MinHo.

Questi sono solo 5 dei numerosissimi brand presenti in Corea del Sud, tra gli altri abbiamo A’PIEU, It’s Skin, The Face Shop, Laneige, Dr.Jart+, Holika Holika, SU:M37’, e molti altri ancora!

 

Analisi dei prodotti:

Analizzare per bene i prodotti usati e il modo di utilizzarli è molto importante al fine di capire bene la moda della Corea e le varie usanze, ecco le principali sezioni divise:

Viso:

Prima ancora dell’applicazione di qualsiasi prodotto, è fondamentale preparare al meglio la pelle. In Corea questa è una delle fasi più importanti, tra i prodotti più venduti non a caso abbiamo creme, latte, acqua idratante, che sono alla base della routine del risveglio. Non a caso tra i prodotti andati molto bene nelle vendite ci sono maschere o prodotti di tale genere. Un esempio sono ‘Jeju Sparkling Mineral Essence’ di Inninsfree e ‘Sparkling Apple Face Mask’ di The Face Shop.

 

6

Dopo di che si può procedere con fondi più o meno coprenti, in base al tipo di pelle preso in considerazione.

Le regine indiscusse rimangono le BB Cream, facili da utilizzare, e con una texture naturale, sono le preferite dalle nuove generazioni, e possono essere poste nel top dei trend degli ultimi anni.

Il più venduto è l’Air Cushion XP della IOPE!

7

 

Importante subito dopo è la cipria, infatti la maggior parte dei coreani, e degli asiatici in generale, tende ad avere una pelle grassa, è quindi fondamentale l’uso della cipria per mattificare la pelle.

Per concludere è solito scurire leggermente le sopracciglia e usare dei blash che variano dal rosa all’arancio.

 

Labbra:

I colori preferiti variano tendenzialmente dalle varie sfumature di rosa e rosso, agli aranci. Si utilizzano spesso delle nuance shimmer, ma con qualche eccezione è possibile vedere anche qualche labbra matt. Ma le labbra più utilizzate sono le ‘gradual lips’ ovvero quelle labbra effetto bambola portate avanti soprattutto dagli Ulzzang. Con semplicità basta creare una sfumatura da un colore più intenso nella parte interiore, a uno più chiaro o la trasparenza per la parte esteriore. Questo fa si che l’effetto bambola venga ancora una volta accentuato. La moda ha raggiunto livelli tali che nell’ultimo periodo sono nati dei rossetti a due tonalità che permettono con una sola passata di ottenere l’effetto desiderano. Non a caso il ‘Two Ton Lip Bar’ di Laneige è andato Sold Out in moltissimi paesi, vendendo milioni di pezzi!

 

8

Occhi:

Al contrario delle labbra, si tende a voler “occidentalizzare” gli occhi, ovvero ad ingrandirli e allungarli.

Per fare ciò si parte dalla pupilla, utilizzando delle lenti a contatto, disponibili in tutte le variazioni di colore e gradazione, sono capaci di ingrandire la pupilla. Successivamente, si può passare a stendere un ombretto su tutta la palpebra mobile, dopo di che, punto focale sarà l’eyeliner, usato come mezzo per “correggere” l’occhio, sempre con un effetto naturale, prediletto nel make up coreano, si va con una linea molto fine ad allungare l’occhio facendo finire dopo la linea. I più utilizzati sono quelli in crema, tra i più venduti vi sono quelli di Hera!

9

 

Infine potrebbe capitarvi di vedere dei coreani con delle ciglia più folte del comune, questo perché si utilizzano delle ciglia finte. Predilette quelle a ciuffetti, posizionate anche nella lima inferiore, e poi successivamente ridimensionate, proprio perché la media comune porta ad avere poche ciglia.

 

Uomini e make up: 

Neanche gli uomini rinunciano a un tocco di Makeup! Sempre fondamentale è il pre-trattamento della pelle, e le lenti a contatto, dopo di che si procede con della seplice BB Cream per nascondere le piccole o evidenti imperfezioni. Errore che spesso viene commesso è quello di non incipriare il viso, è quindi facile imbattersi in visi lisci ma lucidi! Per quanto riguarda le labbra, di solito si utilizzano dei semplici burri, e anche in questo caso, è facile vedere anche gli occhi truccati, leggermente e in modo naturale, anche gli uomini tendono ad occidentalizzare leggermente l’occhio allungandolo con delle matite dalle nuance molto naturali. Negli MV il makeup viene spesso accentuato, utilizzando anche degli ombretti, applicati solo nella parte esterna dell’occhio, andando a sfumare verso l’interno. Anche per gli uomini è importante avere una V Line, per un volto al top!

Per capire quanto i brand siano fondamentali, basta rendersi conto che l’ombretto più venduto nell’ultimo anno è il borgogna, colore utilizzato nel make up di Baekyung degli EXO!

 

10

Negli ultimi anni, le richieste da parte degli uomini sono talmente aumentate che, questo trend ha fatto sì che le più importanti aziende, tra cui quella più quotata IOPE, abbiano creato delle vere e proprie linee prettamente maschili! Non sarà quindi difficile incontrare degli uomini ben curati in giro per le strade di Seoul!

Come avrete ben capito il commercio è tutto basato sulle tendenze. Tra i personaggi che hanno influenzato molto sul mondo del Make Up abbiamo: CL delle 2NE1, Xiumin e Baekyun degli EXO, Hyuna delle 4MINUTE, e Key degli SHINee.

Rimanete collegati per altre news!

29 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!