Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Attori e regista di "Joseon Exorcist" si scusano col pubblico dopo la controversia e cancellazione

Attori e regista di “Joseon Exorcist” si scusano col pubblico dopo la controversia e cancellazione

| On 29, Mar 2021

Uno dopo l’altro tutti gli attori del drama “Joseon Exorcist” si sono scusati dopo che il drama è stato criticato e cancellato per aver distorto la storia coreana e aver inserito troppi oggetti tipicamente cinsi in una serie tv storica.

L’attore protagonista Jang Dong Yoon di ha scritto tramite la sua agenzia: “Ho passato molto tempo a riflettere. Anche se potrei non essere in grado di soddisfare tutti, sto scrivendo questo nella speranza di poter almeno fornire la mia risposta sincera a tutti coloro che stavano aspettando mie notizie, come uno dei principali membri del cast di “Joseon Exorcist”. Non ho assolutamente spazio per le scuse. Mi scuso solo sinceramente. Non ho valutato adeguatamente quanto sarebbe stata problematica questa produzione. Questo perché ero sciocco e pigro. Ho considerato la produzione solo dalla prospettiva limitata di un attore che guarda un pezzo creativo. Ho completamente trascurato la prospettiva dalla lente calcolatrice della società. È stato un grave errore. Poiché pensavo che fosse un’opportunità per me di lavorare con un regista rispettato e molti sunbaes e colleghi attori e attrici che rispettavo, pensavo di non avere motivo di rifiutare questa produzione. Nella mia visione limitata delle scelte che mi sono state date, ho pensato che fosse l’opzione migliore. Ancora una volta, tutto questo era dovuto alla mia disattenzione.” ha scritto l’attore.

“Ho sempre vissuto cercando di coltivare me stesso al meglio delle mie capacità, credendo che se vivi moralmente e non commetti errori immorali, puoi vivere a testa alta. Nonostante ciò, sono stato coinvolto professionalmente in un incidente vergognoso e imbarazzante e sto riflettendo su me stesso per questi recenti eventi. So molto bene che la mia professione è strettamente legata all’amore e all’accettazione del pubblico. Quindi, anche se leggi la mia lettera e la percepisci come una scusa, la accetterò con modestia. Non intendevo che questa lettera fosse un portale per i miei sentimenti e le mie emozioni personali, ma nella speranza di poter mostrare la mia sincerità, è diventata emotiva e quindi me ne scuso. Ma se accetterete generosamente queste scuse, vorrei portare via le lezioni importanti da questo incidente nel mio cuore e mostrarvi un lato migliore e più maturo di me come attore in futuro”.

L’attrice Lee Yoo Bi si è scusata sui social media: “[…] Questo drama è stato uno di quelli che ho accettato durante un periodo in cui avevo molte preoccupazioni personali. È stato un momento in cui stavo pensando a che tipo di ruolo volevo assumere il futuro, quello che sono in grado di fare e come volevo realizzare cose nuove e sfidarle una per una. È stato a causa della mia avidità personale che volevo provare un personaggio che non avevo mai fatto prima. Sto riflettendo sull’aver trascurato e non considerato la parte in cui distorce la storia. In futuro lavorerò duro per diventare un’attrice che guarda i suoi lavori con una visione più ampia. Ancora una volta, mi scuso. Da Lee Yoo Bi.”

Anche il regista Shin Kyung Soo si è scusato, prendendosi tutta la responsabilità: “In qualità regista responsabile delle decisioni finali, vorrei scusarmi vivamente con gli spettatori per i recenti problemi che sono sorti. […] Non sono riuscito a essere cauto e più attento nell’esprimere la storia che utilizza sia i nomi reali di personaggi storici sia il Joseon Dynast come set-up. Mi sento responsabile di questo e sto riflettendo profondamente. Ogni responsabilità per il contenuto del drama e la relativa decisione dovrebbe ricadere su di me, il regista. Lo staff e gli attori si sono limitati a fidarsi di me e mi hanno seguito. Desidero anche dire che non l’ho diretto con un senso di pregiudizio nei confronti della storia né l’ho diretto con alcun intento mirato come il pubblico ha affermato. Le scene problematiche sono state tutte colpa della mia incompetenza come regista. Mi dispiace profondamente. Poiché il drama è stato cancellato, io sono anche infinitamente dispiaciuto per lo staff che ha lavorato invano per un anno, gli attori e il pubblico. Ringrazio coloro che hanno inviato preziose opinioni sullo spettacolo. Non dimenticherò i vostri avvertimenti e consigli.”

L’attrice Jung Hye Sung ha scritto: “In primo luogo, vorrei sinceramente scusarmi per la mia incapacità di assumere un atteggiamento più informato sulla storia del paese durante la scelta di questa produzione. Come cittadina di questa nazione, è stata la mia inadeguatezza che mi ha portato a trascurare l’influenza che potrei avere sul pubblico nel mio ruolo di attrice e personaggio pubblico. Chiedo veramente scusa a tutti coloro che sono rimasti feriti a causa delle mie colpe.”

L’attore Park Sung Hoon ha dichiarato: “Nonostante il peso e la responsabilità che sentivo nel lavorare a una produzione che trattava i nomi di personaggi storici reali, non ero tuttavia in grado di valutare adeguatamente i confini tra creatività e distorsione. Avevo l’impressione che fintanto che facevo del mio meglio come attore, interpretando il mio personaggio con sincerità, andrebbe bene; questo è stato il mio errore. Mi vergogno di me stesso per aver realizzato i miei difetti solo ora, dopo un simile incidente pubblico. Accetterò solennemente tutte le critiche.”

L’attrice Geum Sae Rok ha scritto: “Quando ho scelto questa produzione, avrei dovuto essere più attento nella mia valutazione, ma non sono riuscito a vedere gli aspetti controversi che hanno distorto la storia del paese e hanno accettato il mio ruolo assegnato. Di conseguenza, ho deluso molte persone con le mie azioni e davvero chiedi scusa.”

Allo stesso modo Dongjun ha dichiarato: “Chino la testa per scusarmi. Avrei dovuto scegliere le mie produzioni con più attenzione, ma come attore non sono riuscito a dimostrare la mia responsabilità. In particolare, ho trascurato la terribile importanza della storia del nostro paese che non dovrebbe mai essere trattata con leggerezza, e non l’ho fatto vedere la questione controversa relativa alla produzione. Mi scuso sinceramente. Continuerò a istruirmi, a fare del mio meglio ea riflettere seriamente in modo che un simile incidente non si verifichi di nuovo.”

1 cuore per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.