Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Verbal Jint rilascia due tracce dopo lo scandalo

Verbal Jint rilascia due tracce dopo lo scandalo

| On 30, Lug 2016

Verbal Jint lo scorso 16 giugno è stato fermato mentre guidava in stato di ebbrezza a Mapo-gu a Seoul. Il cantante aveva bevuto diverse bottiglie di birra e il suo livello di alcol era pari a 0,067%, motivo per cui gli è stata sospesa la patente per 100 giorni.

Il rapper trasmette le emozioni e i suoi pensieri sull’accaduto nelle sue due ultime tracce, ‘The Chase’ e ‘True or False’, canzone con cui l’artista cerca di chiarire alcune cose, come ha scritto su Instagram.

In “The Chase” Verbal Jint dice “ogni notte penso alle persone che avrei potuto uccidere” e “ora dico di no alla guida da ubriaco.” Allo stesso modo in “True or False” canta “Mi sono pentito (della mia scelta) il giorno dopo, è vero” e “Erano solo tre lattine, non sono ubriaco ancora, è falso.”

Due canzoni che sono una scusa ufficiale dell’artista per la stupida azione commessa, due brani che dimostrano la sincerità delle sue azioni.


3 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!