Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Timeline dello scandalo della droga della YG, B.I (iKON), T.O.P (BIG BANG) e Han Seo Hee

Timeline dello scandalo della droga della YG, B.I (iKON), T.O.P (BIG BANG) e Han Seo Hee

| On 28, Giu 2019

Nel corso degli anni gli artisti della YG sono stati, in momenti diversi, coinvolti in scandali per l’utilizzo di sostanze stupefacenti che, poi si è compreso, era tutto in parte collegato. La situazione tra YG, B.I (ex-membro degli iKON), TOP dei BIG BANG e la trainee (o forse mai trainee) della YG Han Seo Hee è piuttosto confusa.

Una timeline degli eventi, quindi, può aiutare a raggruppare e contestualizzare sulla linea del tempo, appunto, quello che è successo e come si è arrivati all’attuale situazione.

Marzo 2016 – Lo stilista XIN è arrestato per l’uso di droghe, le indagini della polizia su di lui, portano a sospettare anche di T.O.P dei BIGBANG, ma le indagini decadono.
Aprile 2016 – B.I parla con Han Seo Hee per l’aquisto di droghe.
3 maggio 2016 – Han Seo Hee porta la droga a B.I, almeno in base a ciò che in seguito dirà alla polizia nelle prime due indagini in cui è stata coinvolta.
Giugno 2016 – Seunghoon (pare il membro dei WINNER) contatta Han Seo Hee dicendo che B.I è risultato positivo al test antidroga della compagnia e chiede di incontrarsi. Un rappresentante della YG si presenta all’incontro e le dice di non dire nulla su B.I.
22 agosto 2016 – Han Seo Hee riferisce alla polizia di aver consegnato farmaci a B.I a maggio 2016.
23 agosto 2016 – YG si incontra con Han Seo Hee e le dice di cambiare la versone data alla polizza.
30 agosto 2016 – Han Seo Hee riferisce alla polizia che non ha dato alcuna sostanza stupefacente a B.I.
8 ottobre 2016 – T.O.P contatta Han Seo Hee per la prima volta.
9-12 ottobre 2016 – TOP utilizza droga con Han Seo Hee tre volte durante questo periodo.
Novembre 2016 – Secondo quanto riferito, la YG manda negli Stati Uniti Han Seo Hee.
7 dicembre 2016 – La polizia arresta uno spacciatore di droga collegato a Han Seo Hee.
9 dicembre 2016 – Han Seo Hee parte per l’America dopo un ritardo per motivi personali, continuamente pressata dalla YG.
13 dicembre 2016 – Rilasciato “MADE” dei Big Bang.
Gennaio 2017 – L’amministratore delegato della compagnia dice a Han Seo Hee che, invece di tornare in Corea intorno a gennaio come previsto, dovrebbe rimanere per un altro mese o due fino a quando TOP si arruolerà.
9 febbraio 2017 – TOP si arruola.
Marzo 2017 – Han Seo Hee è arrestata per droga.
Marzo 2017 – T.O.P viene collegato al caso di Han Seo Hee dalla polizia, i test anti-droga svolti sui capelli dell’idol sono la prova dell’utilizzo delle sostante stupefacendi.
Giugno 2017 – La YG rivela che il test di T.O.P è stato positivo.

Dalla timeline è facile notare che, nonostante siamo venuti a conoscenza prima dell’uso di droga di T.O.P rispetto a B.I, l’ordine in realtà era l’esatto contrario. Inoltre appare chiaro che quando T.O.P ha iniziato a vedere Han Seo Hee, la YG già era a conoscenza dei suoi collegamenti con il mondo della droga (dato i precedenti con B.I) e quindi ha cercato rapidamente di correre ai ripari mandandola negli USA prima di vedere uno dei loro artisti di punta coinvolti in un possibile scandalo.

L’azione della YG, di fatto, ha funzionato e il tutto è venuto a galla dopo che Han Seo Hee, tornata in Corea del Sud, è stata arrestata per aver usato marijuana personalmente e ha confessato alla polizia di essersi drogata anche con T.O.P.

13 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.