Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Quali le migliori canzoni K-pop del 2019 secondo i critici di Billboard?

Quali le migliori canzoni K-pop del 2019 secondo i critici di Billboard?

| On 12, Gen 2020

Il 2019 è stato un anno intenso per il K-pop con molti artisti tornati con diversi generi e brani musicali. Si percepisce un cambio nello stile e nell’aspetto, tanto che possiamo già parlare di una “Quarta ondata di K-pop”, sicuramente portata avanti dai BTS, che sta conquistando tutto il globo.

I critici musicali della ben nota rivista settimanale statunitense dedicata alla musica, Billboard, hanno elencato i 25 brani da loro preferiti nel panorama musicale coreano di quest’anno ormai passato.

Analizzate bene la lista e poi diteci qual è la vostra personale classifica dei singoli K-pop rilasciati nel 2019!

25. SuperM, “Jopping”

“Jopping” – voce gridata, produzione ermetica, cori a metà tempo – unisce la serietà con la leggerezza, forza e gioia ed è dunque uno dei brani preferiti dal critico JOSHUA MINSOO KIM.

24. Jvcki Wai, Young B, Osshun Gum e Han Yo Han, “DDING”

JOSHUA MINSOO KIM sceglie anche “DDING”, melodia hip-hop dove questi rapper coreani di nicchia svelano i loro colori unici.

23. Seventeen, “Fear”

“Fear” che segna la loro più profonda immersione nell’elettro-pop emotivo e oscuro – JEFF BENJAMIN

22. AB6IX, “Breathe”

“Breathe” ha permesso a ciascuno dei cinque membri degli AB6IX di brillare ma è importante anche per il messaggio sociale di fondo che pone attenzione sull’inquinamento da polveri sottili diventato un problema enorme quest’anno in Corea del Sud – JEFF BENJAMIN

21. BLACKPINK, “Kill This Love”

“Kill This Love” è una traccia fragorosa ed esplosiva sulla decisione estenuante di interrompere una relazione: il loro concetto di “girl crush” non è mai stato più viscerale – JOSHUA MINSOO KIM

20. ITZY, “Dalla Dalla”

Le ITZY sono il gruppo rookie del 2019 che con forza hanno urlato al mondo inni alla fiducia, all’amore per se stessi e alla potenza dei propri sogni – JEFF BENJAMIN

19. IU, “Blueming”

La regina pop IU è tornata con “Blueming” canta lo sbocciare dell’amore con delicatezza ed emozioni, creando una canzone che è perfetta rappresentazione di cosa significhi vivere e amare alla fine di un decennio che ha visto le vite capovolte a causa dell’impatto dei social media e della tecnologia – TAMAR HERMAN

18. Red Velvet, “Psycho”

“Psycho” è un insieme di armonie e strumenti a corde pizzicate che è in contrasto con un testo che sottolinea una storia d’amore piena di tumulti e follia. JOSHUA MINSOO KIM

17. R.Tee & Anda, “What You Waiting For”

“What You Waiting For” è una traccia sperimentale, una confessione d’amore attraverso la una voce psichedelica che si mescola con un beat esplosivo, sintetizzatori squillanti – ROVERE JESSICA

16. NCT 127, “Highway to Heaven”

La ballad pop è un crescendo di intensità mentre unisce un beat coinvolgente a una melodia elegante e contagiosa, un mix di melodie orientali e occidentali che travolge l’ascoltatore – TAMAR HERMAN

15. BTS, “Boy With Luv (feat. Halsey)”

“Boy With Luv” è una risposta al “Boy in Luv” del 2014. E’ una canzone che mostra crescita e, soprattutto, un messaggio più ampio: accettare l’amore per se stessi per cambiare l’altro – JEFF BENJAMIN

14. TWICE, “Fancy”

“Fancy” rappresenta una direzione nuova per le TWICE che mescolano elementi pop e electro per creare un suono più maturo, ma che continua a essere coinvolgente e ritmato – TAMAR HERMAN

13. ATEEZ, “Say My Name”

Gli ATEEZ hanno rilasciato molti ottimi brani del 2019, come ‘Utopia’ e ‘Treasure’, “Say My Name” è una traccia oscura, dalla struttura particolare ma anche forte e unica – L.SINGH

12. N.Flying, “Rooftop”

“Rooftop” ha conquistato tutti con le sue influenze del reggae combinate con il suono rap-rock: un momento essenziale per la band che grazie a questa perla ha anche ottenuto la loro prima vittoria in uno spettacolo musicale – L.SINGH

11. CLC, “No”

CLC si presentano come donne sicure di sé con questo inno sovversivo: “No” racconta di donne che si rifiutano di essere definite da qualsiasi tipo di bellezza, moda o standard, un messaggio fortissimo che si accosta a una melodia unica e oltre i tipici standard pop – JEFF BENJAMIN

10. Stray Kids, “Miroh”

“Miroh” conquista con la sua particolare struttura musicale, è un brano irrequieto in cui il gruppo proclama di volare più in alto mentre imbroglia un sistema ingiusto – L.SINGH

9. (G)I-DLE, “Lion”

“Lion” è un inno al potere indomito, frenetico, sicuro di sé nella melodia e nel testo. Mentre le giovani leonesse rimodellano il terreno “danzando al ritmo selvaggio del leone” e camminando attraverso le carcasse dei loro avversari per “prendere le loro corone”, il messaggio è forte e chiaro: scegli bene il tuo attacco, loro sono pronte – L.SINGH

8. Hwasa, “Twit”

Con la sua natura provocatoria e avvincente, questo singolo mostra il tono vocale unico di Hwasa su una traccia divertente, drammatica e poi giocosa, un mix assolutamente esplosivo – TAMAR HERMAN

7. AKMU, “How Can I Love the Heartbreak, You’re the One I Love”

La migliore ballad che mette in mostra una maturità sempre crescente, esprimendo il dolore dopo la comprensione che qualcuno che ami non può più ricambiare i tuoi sentimenti – JEFF BENJAMIN

6. GOT7, “You Calling My Name”

Un po’ synth-pop, un po’ funk, “You Calling My Name” è accattivante e di grande impatto che rende giustizia a ogni membro del gruppo – TAMAR HERMAN

5. Heize, “We Don’t Talk Together (feat. Giriboy)”

In una produzione melodica e rilassata di 808s e sintetizzatori EDM – realizzata da Suga dei BTS – Heize e Giriboy cantano con precisione ed emozione creando un brano tra i migliori del 2019 – J.O.

4. TXT, “9 and Three Quarters (Run Away)”

“9 and Three Quarters (Run Away)” inizia con un bagliore scintillante e poi si tuffa rapidamente in un territorio pop-rock: è una canzone eccitante e magica, impossibile smettere di ascoltarla – TAMAR HERMAN

3. Chung Ha, “Gotta Go”

Con l’emotivo dance-pop “Gotta Go”, Chungha ha visto salire alle stelle la sua popolarità in Corea del Sud e nel mondo. ‘Gotta Go’ è un brano sensuale e maturo, toccante e coinvolgente che conquista a ogni ascolto – JEFF BENJAMIN

2. Apink, “%% (Eung Eung)”

“%%” è un inno agli innamorati, a coloro che soffrono nel rapporto, divise tra l’amore per se stessi, la frustrazione dell’essere soli nell’attesa di una risposta e la volontà di avere delle risposte serie e dirette. La complessità delle emozioni è costantemente sentito anche nella musica con un beat frenetico, urgente e melodie incalzanti che sottolineano l’ansia generata da una relazione che non sa dove sta andando – JOSHUA MINSOO KIM

1. EXO, “Obsession”

“Obsession” rappresenta lo scontro con i propri demoni, su beat potenti gli EXO hanno sorpreso tutti noi con l’intensità minacciosa di questa canzone, dimostrando perché la corona di K-pop è sicuramente nelle loro mani – L.SINGH

7 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.