Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Quali contratti di gruppi k-pop scadranno nel 2020?

Quali contratti di gruppi k-pop scadranno nel 2020?

| On 03, Giu 2020

Diversi contratti di gruppi nel k-pop sono vicini alla scadenza ed è sempre un momento molto confuso per i fan, timorosi che la disgrazia dei sette anni colpisca anche il loro gruppo preferito. Di solito, sette anni sono il periodo di tempo più comune dei contratti nel K-pop ed è successo spesso che gli idol, a scadenza di questi sette anni, hanno deciso di cambiare carriera e non rinnovarlo.

Nel 2020 i gruppi k-pop che dovrebbero avere i contratti in scadenza sono GOT7, WINNER, MAMAMOO, Lovelyz e LABOUM. Punto interrogativo per le Red Velvet. Anche altri gruppi hanno debuttato nel 2014 e, quindi, a breve finiranno i loro sette anni di contratto come le 4TEN, gli AKMU, le Berry Good e le SONAMOO.

Il contratto le MAMAMOO dura fino a gennaio 2021, ma molti sono convinti che il gruppo rinnoverà con la RBW Entertainment.

Le Red Velvet hanno debuttato ad agosto 2014 e l’SM è solita fare contratti di dieci anni. Dal 2009, però, la nuova leggere per gestire contratti K-pop vieta contratti superiori ai sette anni (quindi molto probabilmente anche il contratto delle RV è di 7 anni, ma senza alcuna certezza): per questo motivo il contratto delle Red Velvet dovrebbe scadere nel 2021, nello specifico per Wendy, Irene, Seulgi e Joy (la prima formazione). Considerando che Irene è molto famosa, ha moltissime pubblicità da sola in attivo ed è ormai vicinissima ai 30 anni, molti temono che possa decidere di non rinnovare con il gruppo.

I GOT7, invece, spesso hanno parlato della maledizione dei sette anni, rispondendo che tutti hanno la stessa opinione in merito e che hanno intenzione di restare in sette anche in futuro.

Discorso diverso per i WINNER, nati nel 2013 con un reality e debutto nel 2014, con molti fan spaventati dall’idea di uno scioglimento anche perché percepiscono un trattamento ingiusto della YG nei loro confronti.

Le Lovelyz hanno debuttato a novembre 2014 quindi a breve saranno passati anche sette anni per loro. Il gruppo ha conquistato il suo fandom anno dopo anno e nel 2019 Kei ha debuttato da solista. Tuttavia, alcuni fan pensano che alcuni membri potrebbero lasciare la Woollim Entertainment a causa delle tantissimi restrizioni subite negli ultimi anni (ad esempio, l’agenzia ha promesso restituire loro i cellulari alla prima vittoria, che è avvenuta nel 2017).

LABOUM, 4TEN, Berry Good e SONAMOO sono forse i gruppi più in forse: nonostante il fedele fandom creato, molti membri hanno iniziato un percorso da solista come attrici o personaggi di varietà, quindi è molto probabile il loro scioglimento nel prossimo futuro.



11 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.