Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Da possibile flop a incredibile successo: la seconda stagione di Produce 101 ha superato la prima?

Da possibile flop a incredibile successo: la seconda stagione di Produce 101 ha superato la prima?

| On 19, Set 2017

Guardando i risultati attuali sembrano lontano quei momenti in cui era difficile trovare trainee maschili per la seconda stagione di Produce 101: dopo il successo dell prima stagione, i produttori della Mnet volevano riprovarci con il format che aveva dato più soddisfazioni, ma trovare agenzie disposte a mandare i propri allievi sembrava davvero difficile all’inizio.

Il timore di un flop per la seconda stagione, l’idea che questa tipologia di programma fosse più adatta a idol/trainee femminili (dovuto anche all’effettivo flop del programma simile, sempre della Mnet, BOY24), la seconda stagione di Produce 101 non è partita con i migliori presupposti. Queste difficoltà e criticità erano subito evidenti nella grande partecipazione di componenti che avevano già debuttato, quindi che avevano un fandom (NU’EST, Topp Dgg, HOTSHOT, JJCC, 1PUNCH, AFOS, Offroad, Pure Boy, A6P, D.O.B, Underdog, BTL, da BOYS24 o da K-pop Star) e con l’abbondanza di controversie e scandali che avevano spesso anche cadenza settimanale (QUI)

Davvero la seconda stagione di Produce 101 ha avuto più successo della prima? I Wanna One hanno un fandom maggiore delle IOI? Per quale motivo?

Parliamo prima di tutto dei rating o ascolti: la Mnet è un canale privato ma entrambe le stagione sono state un successo in termini di share. La prima stagione partì come un buon 1,04% a livello nazionale, secondo gli AGB Nielsen, per arrivare al massimo nell’ultima puntata di 4,38% e tenendosi su una media del 3.01%. La seconda stagione è partita con un 1,64% che è giunto alla fine a un incredibile 5,197% con una media di 2.97%. Gli ascolti sono simili, la media è quasi la stessa, eppure l’impatto è totalmente differente e lo si nota anche nel successo incredibile che i Wanna One stanno avendo rispetto alla comunque amate IOI.

La seconda stagione di Produce101 ha conquistato e affezionato molto di più il pubblico così mentre Sejeong, secondo membro amato in classifica nella prima stagione, ha conquistato nel quinto episodio circa 600’000 voti (compreso quelli internazionali), Jihoon nello stesso episodio ne ha segnati più di 1 milione (senza quelli internazionali che sono stati esclusi dal programma perché potenzialmente falsi).

Le IOI e la prima stagione ha contribuito al successo dei Wanna One e della seconda stagione? Probabilmente sì, in fondo un programma simile come BOY24, nato direttamente nella versione maschile, non ha avuto gli stessi numeri ( quest’ultimo si aggira, in media, a uno share dell’1%) e questo potrebbe essere causato da una scelta sbagliata di trainee (molte furono le accuse per il troppo photoshop usato nelle immagini teaser e la mancanza di visual del programma), una scarsa promozione, trainee per lo più indipendenti, una lentezza negli avvenimenti o le pesanti accuse di carenza di abilità fatte ai ragazzi.

La presenza di trainee che avevano già debuttato ha aiutato? In parte sì, ma più nella fase iniziale come media play che non nel corso del programma perché, in fondo, erano tutti gruppi minori o che soffrivano proprio di un fandom ridotto e di scarsa popolarità.

Il fatto che fossero uomini ha aiutato? Questa potrebbe essere una variabile più interessante: si sa che i fandom dei gruppi maschili sono più stabili e attivi di quelli che sostengono gruppi femminili, hanno fan disposte a spendere di più e anche a fare follie per i propri amati in proporzione maggiore rispetto ai sostenitori maschili (che spesso hanno una maggiore età e anche una maggiore razionalità, oltre che un tempo minore dato che lavorano).

Tutti i brani rilasciati nella seconda stagione di Produce 101 (quindi anche prima della vittoria e formazione dei Wanna One) hanno raggiunto un all-kill e le prime posizioni nelle classifiche digitali, con la prima stagione dobbiamo attendere ‘Very Very very’ e ‘Downpour’ delle IOI, prima del loro scioglimento, per avere un all-kill.

I Wanna One sono pagati e richiesti molto più delle comunque amatissime IOI: si parla di un compenso tre volte maggiore grazie anche a un fandom da subito enorme che ha portato subito la vendita di oltre 700’000 copie del primo mini-album di debutto (1×1=1 (To Be One)) contro le 80’000 e 90’000 copie di ‘Chrysalis’ e ‘Miss Me?’ delle IOI. I Wanna One sono richiestissimi per CF e la title-track del debutto, ‘Energetic’, ha portato a casa ben 15 vittorie negli show musicali con triple crown allo Show Champion, M!Countdown e Music Core.

Molti di coloro che hanno partecipato a Produce 101 stanno subendo l’influenza positiva del programma: Jung Se Woon ha debuttato da solista con ottimi numeri, i NU’EST sono tornati a rilasciare canzoni conquistando il pubblico, il duo MXM, Samuel Kim, Yong Guk & Si Hyun hanno debuttato con ottimi numeri, i trainee della YUEHUA, i The Boyz della Cre.ker Ent, JBJ, Rainz si preparano al debutto ufficiale, Yu Seon Ho è richiestissimo nei programma e webdrama con Ahn Hyung Seob e gli HOTHSOT stanno tornando.

La seconda stagione di Produce 101 è stata una svolta per la Mnet e per molti trainee che stanno cavalcando l’onda del successo e questo, in parte, è stato anche grazie alle attenzioni e ai grandi numeri già conquistati con la prima stagione. L’emittente televisiva già parla della terza stagione, probabilmente di nuovo al femminile, cosa ne pensate?

12 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.