Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

"Non riusciamo a lavorare" le Black Swan (ex-Rania) in crisi a causa Covid19

“Non riusciamo a lavorare” le Black Swan (ex-Rania) in crisi a causa Covid19

| On 23, Set 2020

Dato che i eventi e gli festival vengono cancellati uno dopo l’altro, le piccole e medie imprese si trovano in profonda crisi, sul rischio del fallimento, e i nuovi gruppi, invece, ​​non riescono proprio a debuttare.

Quest’ultimo caso è quello che è successo al gruppo Black Swan, ex-Rania, che stava per debuttare all’inizio di quest’anno. Il debutto, però, è stato posticipato a tempo indeterminato a causa delle problematiche derivante dal COVID19.

“Mi sono allenato per 1 anno e 6 mesi, ma Corona 19 si diffonde e il nostro debutto è stato rimandato e ci stiamo allenando senza alcuno stimolo.” dice Heun, molto demoralizzata da questa situazione.

Hyemi è molto più disperata: “Non riusciamo a lavorare, semplicemente non possiamo farlo. Anche volendo non posso fare qualcos’altro, devo avere successo in questo campo perché l’unica cosa che so fare è danza e canto.”

Leah, il membro brasiliano e straniero del gruppo, invece, ha molte difficoltà e soprattutto economiche: “Sto cercando di debuttare, ma all’improvviso a causa del virus… La mia famiglia è in Brasile e io devo spendere i soldi qui (per vivere), è davvero frustrante.”

La stessa disperazione si percepisce nei produttori che hanno investito nel gruppo. Un rappresentato della DR ha riferito: “Il 99% dei piccoli produttori come noi è quasi in bancarotta ed è difficile vivere ogni giorno.”

Gli idol appartenenti a piccole e medie imprese hanno spesso un riconoscimento internazionale più elevato rispetto a quello nazionale, quindi le prestazioni all’estero rappresentano la maggior parte delle entrate. Tuttavia, tutto è stato annullato a causa del coronavirus.



3 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.