Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Un commento

La madre di Sulli racconta del passato della ragazza e il loro difficile rapporto

La madre di Sulli racconta del passato della ragazza e il loro difficile rapporto

| On 12, Set 2020

L’MBC ha rilasciato l’atteso documentario su Sulli, cantante e attrice ex-membro delle f(x) morta suicida nel 2019, in cui sono state presenti e intervistate anche sua madre e Tiffany, ex-membro delle Girls’ Generation che è stata compagna di training della ragazza a lungo.

Per la prima volta, la madre di Sulli ha parlato in modo approfondito della sua infanzia, di come ha iniziato a lavorare, della loro relazione madre-figlia interrotta in seguito alla sua relazione con Choiza e di come si è sentita quando ha ricevuto la notizia della morte di sua figlia.

La madre di Sulli ha dichiarato: “Ho divorziato quando Sulli aveva 7 anni e ho dovuto trovare un lavoro. Pensando a quanti soldi servivano per mandare Sulli all’asilo, ho pensato che avrei dovuto mandarla in un’accademia. Sono andato a un’accademia di recitazione a Busan e al regista lei piaceva così tanto. Ho pensato: “Andrà bene anche a Seul”, quindi ci siamo trasferite a Seoul. Dopo circa sei mesi, eravamo quasi senza soldi e le spese erano così alte che voleva toglierla dall’accademia, ma Sulli ha detto piangendo: “Voglio studiare di più”. Dopo essere stata quasi incapace di pagare il mese successivo, è stata scelta per il film “Ballad of Seodong”. Il regista di “Ballad of Seodong” Lee Byung Hoon ha lodato Sulli: “Si è comportato bene. È sicura di sé, brillante e il suo viso si illumina come una principessa.'”

Dopo “Ballad of Seodong“, un giornalista ha consigliato alla madre di utilizzare il nome Sulli invece del suo nome di nascita Choi Jin Ri. Sua madre ha aggiunto: Dopo aver visto un articolo, l’SM Entertainment ci ha contattato. Hanno detto: “La cresceremo per diventare la celebrità della star del franchise SM”, così ha iniziato a vivere in un dormitorio sin da piccola.”

Sua madre ha continuato: “La mia bambina che diceva sempre che i suoi compagni avevano paura di salire sulla bilancia, mentre lei non aveva mai problemi di questo tipo, questo fino alla fine della scuola elementare. Con lo sviluppo, è improvvisamente cresciuta oltre 172 centimetri e ha iniziato ad avere difficoltà con il peso.

La madre di Sulli ha continuato la storia: “All’inizio, non abbiamo firmato un contratto con SM come cantante, ma solo come attrice. Tuttavia, il suo status di attrice bambina è diventato ambiguo con la sua altezza improvvisa, quindi l’SM Entertainment ha detto: ‘Cosa fa meglio la nostra agenzia? Indirizziamo sulla via degli idol.'”

La relazione tra madre e figlia è degenerato dopo che Sulli ha iniziato a frequentare Choiza, che la madre non approvava. In realtà, però, come dice la stessa madre, il motivo della rottura sembra più economico: Sulli ha iniziato a gestire da sola i suoi soldi e rimborsare la madre solo delle sue spese, questa decisione ha distrutto il loro rapporto.

Da quel momento non si sono mai più viste, limitando il solo rapporto solo a contatti telefonici.

Sua madre ha condiviso che nel 2016 aveva ricevuto una chiamata dall’agenzia che diceva che Sulli si era ferita: “Dato che era andata al pronto soccorso, presto ci sarebbero stati articoli, quindi hanno chiamato per assicurarsi che non fossi sorpresa. Hanno detto che era tutto sotto controllo e mi hanno bloccato dall’andare in ospedale. Hanno detto che gli articoli affermavano che si era fatta male dopo essere scivolata in bagno e non sarebbero riusciti a sostenerlo se ci fossi stata anche io in ospedale. Dato che non potevo nemmeno andare in ospedale, ho pianto a casa per una settimana.”

Questo incidente è avvenuto subito dopo che Sulli e Choiza si erano lasciati, dopo quasi tre anni insieme. Sua madre in lacrime ha continuato: “Questo è stato forse un ultimo disperato tentativo di chiedere aiuto per lei. Forse tutto le sembrasse incerto. L’uomo che ama era andato via e sua madre non era al suo fianco. Dev’essere stato difficile per lei affrontare tutte queste cose. Penso anche che non avesse nessuno che le parlasse sinceramente.”

Anche Sulli, in una vecchia intervista, aveva parlato di questo ricovero: “Ho allungato la mano per chiedere aiuto, ma le persone non mi hanno visto. Ecco perché allora mi sono sentita sconfitta, perché non avevo nessuno con cui parlare.”

Dopo la morte di Sulli nell’ottobre 2019, sua madre ha rivelato di aver trovato molte borse di medicinali a casa sua:A casa di Sulli c’erano così tante borse di medicine. Stare sul palco come cantante era un’ossessione per lei e ha sviluppato disturbo di panico e depressione. Non riesco a immaginare quanto si sentisse sola. Mi dispiace solo saperlo ora.”

“Ho ricevuto una telefonata che diceva che Sulli si era tolta la vita. Viveva sempre da sola in quella casa, ma non potevo lasciarla andare l’ultima volta da sola. Dissi che l’avrei portata fuori tenendola per mano e andai a casa di Sulli. Era da sola in una stanza al secondo piano. Le ho toccato le mani e il viso e sono rimasta lì per un’ora. Vorrei averla toccata dalla testa ai piedi. Mi dispiace ancora pensare di non essere stato in grado di dirle addio un’ultima volta. Vorrei averle potuto dire che mi dispiace per il ritardo.



[Update] Partecipa al nostro Summer Giveaway!

6 cuori per questo articolo

Comments

  1. Laura Bellasio

    Sono distrutta da questo articolo, sono davvero troppo troppo dispiaciuta per come sia andata a finire per questa ragazza così talentuosa e così bella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!