Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Jung Chae Yeon delle DIA e IOI parla delle difficoltà affrontate

Jung Chae Yeon delle DIA e IOI parla delle difficoltà affrontate

| On 12, Nov 2016

Jung Chae Yeon, membro sia delle DIA che delle IOI, ha raccontato in una sincera intervista a Herald Kpop, le difficoltà che ha affrontato dopo ‘Produce 101’ con la crescente popolarità.

Ha partecipato a diversi show, programmi, al drama ‘Drinking Alone’ e questo ha avuto conseguenze sul suo peso e sul suo stato mentale. “Mentirei se dicessi che non è stato difficile. A volte mi piango da sola in macchina e l’attesa prima di lavorare è la parte più difficile. Divento stressata e irritata improvvisamente. Vorrei davvero essere più eccitata quando sono in giro e lavoro e ricevo forza dai sunbaes così come dalle IOI e DIA. Sto ancora più male quando non faccio niente ormai.”

Ha anche raccontato che quando era una trainee ha dovuto seguire una rigidissima dieta ed è passata da 64 chili a soli 49. “Non voleva essere buttata fuori dell’agenzia così ho voluto perdere più peso. Anche dopo, ho continuato a dimagrire mangiando solo insalata e frutta. Ma in questi giorni mangio. Sto bene perché mangio molta carne.”

Pensare ai commenti negativi, invece, è ancora un tasto dolente per la giovanissima idol: “Onestamente, mi fanno male. Non posso non vedere i commenti negativi. Quelli che parlano male dei miei genitori sono i peggiori… Da quando lavoro in questo settore, a volte mi sento depressa e triste, ma la gioia è più grande. Spero che la gente non mi odi troppo.”

Finalmente, dopo un anno davvero intenso, Chae Yeon potrà finalmente riposare un po’ grazie alla pausa che l’agenzia le ha concesso: “Voglio recuperare il mio stato di salute mentale. Voglio recuperare la mia luminosità tipica e concentrarmi su me stessa. Non ho visto la mia famiglia per molto tempo. Voglio incontrare persone buone e trascorrere del tempo con loro.”

13 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.