Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Indagini per evasione fiscale alla YG Entertainment e su Yang Hyun Suk

Indagini per evasione fiscale alla YG Entertainment e su Yang Hyun Suk

| On 24, Mar 2019

YG Entertainment e su Yang Hyun Suk sono attualmente al centro di due indagini fiscali per eventuali evasioni e manipolazioni.

Il club Love Signal, situato nel quartiere Mapo di Seoul, è stato gestito da dicembre 2017 ad agosto 2018 da Seungri ma, di fatto, sembra di proprietà di Yang Hyun Suk e suo fratello. Adesso questo locale è indagato fiscalmente per chiarire la sua posizione finanziaria.

Love Signal è registrato come un ristorante, quando in realtà è una struttura per l’intrattenimento/ bar per adulti (per agevolazioni fiscali), secondo l’attuale regolamento nei ristoranti è possibile ballare solo nelle aree tra tavoli e sedie, non è possibile avere un palco separato per il ballo -questo è il caso del Love Signal-. Parlando di numeri, un’azienda che guadagna 8000 euro, se ristorante paga 800 euro di tasse, se bar per adulti paga 2000 euro di tasse. Al 31 dicembre 2016, il CEO della YG Entertainment, Yang Hyun Suk, possedeva il 70% del azioni della società “A”, mentre suo fratello e presidente della YG Entertainment, Yang Min Suk, possedevano il restante 30 percento.

“Newsdesk” ha riferito che YG Entertainment e Yang Hyun Suk sono anche sospettati di evasione fiscale per i ricavi effettuati all’estero. Secondo il canale, la YG Entertainment ha guadagnato circa 250 milioni di euro ogni anno negli ultimi tre anni (inclusi anche i ricavi dai tour mondiali egli artisti della YG fuori dalla Corea del Sud). La YG potrebbe aver sottostimato i guadagni per concerti all’estero in modo da falsificare i ricavi e pagare meno tasse. Il metodo, secondo ‘Newsdesk’, utilizzato prevede che la YG Entertainment riferisca i guadagni come reddito individuale dei loro artisti piuttosto che come guadagni dell’agenzia.

11 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.