Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Il tour de force dei college festival: come funzionano e quanto vengono pagati gli idol?

Il tour de force dei college festival: come funzionano e quanto vengono pagati gli idol?

| On 12, Giu 2019

Aprile e Maggio, così come Settembre e Ottobre, sono spesso tra i periodi più stressanti per un gruppo k-pop perché corrispondono ai festival che le varie università coreane tengono e in cui fare concerti è ormai una consuetudine.

Le cinque compagnie più importanti che organizzando questi eventi (Mersenne, Innobay, 2M, Waikiki e Top Plan) hanno rivelato l’elenco degli artisti più richiesti per la stagione dei festival primaverili del 2019. Al primo posto abbiamo PSY, seguito dalle BLACKPINK, Red Velvet, TWICE, Chungha e HyunA. nella lista abbiamo anche la rock band Jannabi insieme ai WINNER, BOL4 e MAMAMOO.

“Entertainment Relay” nel 2012 ha rivelato che gli idol più richiesti possono guadagnare tra i 40.000 e i 60.000 dollari per esibizione, che dura circa 20-30 minuti. Idol nella media normalmente ricevono fino a 20.000 dollari ad esibizione. (N.B. Gli importi sono da divedere tra artisti e agenzia in base ai loro contratti e al numero dei membri) Inutile dire che gli idol minori, invece, spesso non ricevono quanto pattuito: Hyeong-seob con la band indie Another Day dopo un evento culturale di due giorni dovevano ricevere 270 euro a testa ma, dopo l’esibizione, gli organizzatori non gli hanno dato nulla.

Le MAMAMOO sono uno dei gruppi che, dopo il successo di ‘Um Oh Ah Yeh’ ha partecipato a una quantità incredibile di eventi e festival: in questi mesi le ragazze si esibiscono quasi ogni giorno e, a volte, anche più di due eventi in 24 ore. Quest’ultimo caso è stato documentato da Solar, leader delle MAMAMOO, in uno dei suoi VLOG nel suo canale Youtube.

Sveglia alle 7.45 per essere pronta per le nove del mattino, fare colazione e prendere diverse vitamine, inizia così la giornata di Solar delle MAMAMOO. Hanno tenuto un evento in un’azienda a Seoul e, poi, in auto per un’ora per giungere alle 12.00 alle prove del Dream Concert. Sono andate a Busan, più di quattro ore di auto, dove hanno tenuto due esibizioni a festival universitari. Sono tornate a Seoul, a casa, alle 4 del mattino.

11 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.