Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Idol/gruppi che hanno reso le loro piccole aziende di successo

Idol/gruppi che hanno reso le loro piccole aziende di successo

| On 13, Lug 2020

Non tutti gli idol nel K-pop hanno debuttato circondati dal lusso in compagnie di intrattenimento affermate. Molti, in realtà, hanno fatto il loro debutto in agenzie più piccole e praticamente hanno contribuito da soli a costruire le loro aziende.

BTS
I BTS sono il gruppo più famoso e di successo degli ultimi anni e il loro inizio è stato molto umile: all’epoca la Big Hit aveva pochi dipendenti e non aveva fondi sufficienti per fornire al gruppo buoni set per girare MV e photobook dei loro album. La compagnia è stata fondata nel 2005 da Bang Si-hyuk e da luglio 2019 ha un’etichetta sussidiaria, Source Music, che gestisce il gruppo idolo GFriend ed è divenuta azionista di maggioranza della Pledis Entertainment.

IU
IU ha avuto la sua giusta dose di difficoltà prima di affermarsi come uno delle migliori artiste soliste della Corea. Il suo debutto ufficiale è stato nel 2008 ma solo nel 2010 ha raggiunto un enorme successo. La sua popolarità ha aiutato LOEN Entertainment a ricevere attenzione nel K-Pop.

BIG BANG
Fu solo con il debutto di BIGBANG nel 2006 che la YG Entertainment decollò davvero in termini di successo. All’epoca, i membri dei BIGBANG vivevano insieme in un piccolo appartamento e si esercitavano in uno studio in via di deterioramento. Da allora, YG Entertainment ha completamente trasformato il suo quartier generale e continua a espandersi a livello globale.

MAMAMOO
Prima del debutto del gruppo, la RBW Entertainment era solo un’altra piccola compagnia di intrattenimento. Le MAMAMOO, primo gruppo dell’agenzia, sono state selezionate tra due gruppi di trainee. Il successo delle MAMAMOO ha aiutato RBW Entertainment a crescere enormemente e persino ad acquistare un edificio in Vietnam.

INFINITE
Gli INFINITE ha affrontato molte difficoltà al debutto insieme all’agenzia Woollim Entertainment. Il loro dormitorio aveva molti problemi e non aveva nemmeno un armadio adeguato per i membri. Tuttavia, gli INFINITE divennero presto incredibilmente popolari.

Chungha
Kim Chungha è stata la prima artista a debuttare sotto la compagnia MNH Entertainment. Dopo essere diventato membro delle IOI attraverso “Produce 101”, Chungha ha debuttato come artista solista ed è ora considerata uno dei migliori in Corea del Sud. Da allora la MNH è stato in grado di far debuttare un nuovo gruppo, le BVNDIT.

B1A4
I B1A4 dovevano persino esercitarsi sotto i lampioni perché non avevano una sala prove adeguata. Fin dal debutto il gruppo ha ottenuto un grande successo con la sua musica, consentendo alla WM Entertainment non solo di trasferirsi in un nuovo edificio, ma anche di far debuttare in nuovi gruppi.

Gfriend
Quando le Gfriend ha fatto il suo debutto nel 2015, erano le uniche artiste della loro compagnia Source Music Entertainment. Grazie al successo di molte delle loro canzoni, la compagnia è stata in grado di espandersi e avere successo. Più di recente, Source Music Entertainment è stata acquisita dalla Big Hit Entertainment.

Apink
I giorni pre-debut delle Apink consistevano nell’esercitarsi in una piccola stanza del seminterrato. Ora, Play M Entertainment ha sei sale spaziose che i loro artisti possono usare come vogliono e questo è tutto grazie alle Apink.

BEAST (Highlight) e 4Minute
Il 2009 è stato un anno fortunato per la Cube Entertainment. Durante questo periodo, la società ha fatto debuttare sia i BEAST che le 4Minute. Entrambi i gruppi hanno raggiunto un grande successo con la loro musica, consentendo alla compagnia di espandere e fare il debutto di nuovi artisti.



11 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!