Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Un commento

I fan delle MAMAMOO si preparano a boicottare l'agenzia del gruppo

I fan delle MAMAMOO si preparano a boicottare l’agenzia del gruppo

| On 13, Nov 2018

Il 2018 è stato un anno molto pieno per le MAMAMOO e il loro fandom ha annunciato una protesta contro l’agenzia per le loro estenuanti condizioni lavorative.

Il 29 novembre è previsto il comeback del gruppo con il nuovo mini-album ‘BLUE’S’ e il 15 e 16 dicembre vi sarà un nuovo concerto: per i fan questo rappresenta il terribile e insopportabile finale di un programma frenetico e insostenibile. Nel 2018 le MAMAMOO hanno pubblicato un singolo, due mini album, hanno tenuto sette concerti in tutta l’Asia, hanno debuttato in Giappone, hanno partecipato a una settantina di eventi locali e festival universitari, spettacoli all’estero, album da soliste, concerti da soliste e molteplici CF, fanmeeting e OST.

Spesso i fan hanno visto le MAMAMOO soffrire fisicamente dopo queste schedule pienissime, famose le foto di Solar in aeroporto, quasi piegata su se stessa, mentre viene aiutata da due persone a muoversi e camminare, e adesso hanno deciso di opporsi a questo comportamento boicottando il concerto previsto per dicembre.

I MOOMOO coreani hanno deciso di non comprare i gadget ufficiali del concerto o qualsiasi rilascio speciale delle MAMAMOO, gli album ‘BLUE:S’ non verranno acquistati sul sito della RBW (Bizent) ma da altri canali ufficiali, non verranno acquistati i biglietti del concerti in pre-vendite né verranno organizzati regali o raccolta di soldi per fiori o beneficenza al concerto. Inoltre, circa una quarantina di fanbase, tra i più grandi e importanti del gruppo, per protesta si sono messi in pausa fino a data da definirsi.

La RBW, alla fine, si è scusata con i fan dicendo di sentirsi molto dispiaciuta per il boicottaggio e per aver ferito il fandom, promettendo che non capiterà più una situazione del genere. Purtroppo tutti i preparativi per il concerto sono stati fatti, le prenotazioni dell’arena sono già state definite e la penale da pagare per annullare il concerto sarebbe troppo alta da affrontare, quindi il concerto si terrà.

11 cuori per questo articolo

Comments

  1. DIEGO

    ??

    La lista dei loro impegni del 2018 è una normale agenda di una qualsiasi popstar di successo…

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.