Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Hoya racconta il motivo per cui la lasciato INFINITE e agenzia

Hoya racconta il motivo per cui la lasciato INFINITE e agenzia

| On 11, Gen 2018

Hoya ha parlato del motivo per cui ha scelto di lasciare gli INFINITE e di entrare a far parte della Glorious Entertainment, agenzia di altre celebrità come Ji Chang Wook e Hyun Woo.

Nonostante la maggior parte degli artisti dell’agenzia siano attori, Hoya ha detto espressamente che non vuole essere un attore ma continuare a cantare: “Dopo che sono diventato un uomo libero lo scorso giugno, ho ricevuto chiamate da molte agenzie. C’era persino un’agenzia che si prendeva cura solo di cantanti. Mi interessava perché stavo pensando di continuare la mia attività come cantante. Tuttavia, andando in un’agenzia per cantanti, ci sarà un team A&R, produttori e compositori, e dal momento che l’agenzia ha bisogno di fare soldi, si finirebbe per fare musica commerciale. Firmando con queste agenzie, ho pensato che non sarei stato in grado di fare la musica che volevo veramente fare.

Quando Hoya ha deciso di lasciare Woolim Entertainment e gli INFINITE l’anno scorso, ha anche pensato di smettere di essere una celebrità una volta per tutte: “Ho iniziato questa vita semplicemente perché mi piace cantare e ballare, ma dovendo vivere da celebrità, ho passato molto tempo a fare altre cose invece che cantare e ballare. Inoltre, piuttosto che cantare le canzoni che mi piacevano, mi sentivo come se stessi camminando su gusci d’uovo chiedendomi che tipo di musica piacesse al pubblico. Per quei sentimenti di stanchezza ho pensato di smettere di essere famoso ma alla fine, ha deciso di continuare questo percorso perché amo la musica tanto quanto amo ballare.”

Parlando del motivo per cui Hoya ha scelto la Glorious, Hoya ha raccontato di aver incontrato il CEO che ha visto un gran valore in lui ma lui gli disse che non voleva recitare ma pubblicare un album e il CEO gli ha dato carta libera: “Non so nulla della musica, quindi fai quello che vuoi”, così Hoya ha pensato che fosse la strada migliore da seguire per fare la musica che voleva. Attualmente Hoya sta lavorando sul suo album senza alcun interferenza della sua agenzia, ha ammesso che è più difficile ma sicuramente molto più divertente.

46 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.