Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Un commento

Gli SHINee sempre più uniti

| On 11, Giu 2018

Come previsto, oggi, è stato rilasciato il secondo Ep. di “Story Of Light”, album che segna il ritorno sulle scene musicali degli SHINee in quattro.

Anche questo EP. è formato da cinque tracce, “I Want You” di cui è uscito anche l’MVChemistry“, “Electric“, “Drive” e “Who Waits for Love“.

Intanto, i ragazzi hanno iniziato la promozione dell’album non solo nei classici show musicali, ma anche in vari programmi televisivi.

Infatti, proprio recentemente, sono stati ospiti di “Radio Star”, show televisivo molto famoso per la mancanza di peli sulla lingua dei presentatori. Durante le riprese, i ragazzi si sono aperti ed hanno spiegato come stanno vivendo dopo il trauma della morte di Jonghyun.

Nemmeno questa volta hanno fatto mistero di continuare a sentirsi in cinque, ma hanno ammesso che vengono seguiti da degli specialisti per poter metabolizzare il tutto. Onew ha raccontato che all’inizio non riusciva nemmeno a piangere e che questo l’ha portato a chiedere aiuto a degli psicologi. Key invece, ha spiegato che da quel giorno, ogni volta che incontrava qualcuno, gli veniva chiesto se stava bene e che questo lo faceva stare così male da spingerlo a scrivere un post su Instagram dove chiedeva di essere trattato normalmente.

Successivamente, Key ha anche rivelato alcune critiche assurde che sono state fatte ai ragazzi, addirittura c’è chi li ha additati per aver utilizzato la morte di Jonghyun come mossa pubblicitaria per il comeback.

Accuse che fanno male ai ragazzi, tanto da portarli a precisare che la loro decisione di continuare coi concerti e coi comeback è stata per i fan ma, sopratutto, per celebrare il ricordo di Jonghyun.

Inoltre, per chi credeva che i ragazzi avrebbero deciso di prendere strade separate, gli SHINee hanno anche svelato di aver già rinnovato il contratto con la SM Entertainment.

Taemin ha spiegato che, nonostante amasse le attività soliste, avere un gruppo alle spalle è confortevole ed è grato di avere i ragazzi al suo fianco.

Minho ha risposto che gli SHINee staranno insieme non solo per i loro venti anni ma anche per i trenta.

Quella degli SHINee è un’unione indissolubile, resa ancora più forte forse proprio per la triste esperienza della morte di Jonghyun.

43 cuori per questo articolo

Comments

  1. AILYN

    RAGA SCUSATE MA MINHO? VORREI SAPERE COME STA. HO TROPPA PAURA PER LUI VI PREGO AIUTATELO DATEMI NOTIZIE SU DI LUI

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.