Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Diversi cambiamenti accompagnano l'arrivo dei BTS negli USA

Diversi cambiamenti accompagnano l’arrivo dei BTS negli USA

| On 18, Nov 2017

Sarà la Mnet a trasmettere gli American Music Awards, in diretta, per la prima volta nella storia.

Gli “AMA 2017” si terranno il 20 novembre alle 10 a.m. KTS. Durante questo sensazionale evento i BTS faranno la loro prima apparizione televisiva in un programma live americano. Il primo gruppo K-Pop ad esibirsi agli AMA eseguirà la coinvolgente “DNA”.

Poco prima dello sbarco statunitense Rap Monster annunciava ai fans una novità:
“Ho fatto promozioni con il nome di Rap Monster per i passati cinque anni, dalla fine del
2012. È un nome d’arte con cui mi hanno facilmente chiamato tutti, componenti della nostra compagnia-famiglia ed i miei stessi membri. Dopo averlo inserito in una barra di un mio pezzo quand’ero ancora un trainee, mi sono affezionato. Quando abbiamo iniziato a promuovere mi è parso che il nome ‘Rap Monster dei BTS’ fosse un po’ troppo lungo, e mi sono accorto che assumeva un differente significato se paragonato alla mia musica, passate e futura. Ad un certo punto ho iniziato a presentarmi come Rapmon o RM, al posto che usare il nome per intero Rap Monster. Quindi ho deciso che da oggi promuoverò come ‘RM’ perchè lo ritengo più consono alla musica che punto a fare. Visto che mi è già capitato di rilasciare brani e mixtape come RM, penso che alcuni già se lo aspettassero (questo cambiamento). Ci ho pensato attentamente e per lungo tempo, perchè voglio fare musica per molto tempo ancora, con mente ben aperta e senza nessuna restrizione. Mi rendo conto che questo cambiamento possa destare un certo imbarazzo, cambiare il nome con cui si è stato chiamato per lungo tempo può sembrar poco familiare ma vi sarò grato se mi accoglierete con questo nuovo nome d’arte (così come l’avete fatto con il primo)”.

38 cuori per questo articolo

Lascia un commento