Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Cosa aspettarci dal comeback di Taemin degli SHINee

Cosa aspettarci dal comeback di Taemin degli SHINee

| On 13, Ott 2017

Il 16 ottobre, Taemin degli SHINee tornerà con un nuovo album, “Move”.

In realtà, il comeback era previsto per agosto, ma il maknae degli SHINee ha posticipato il tutto, per preparare al meglio il suo ritorno.

Ci saranno ben nove tracce, di cui al momento si sa poco, in realtà, solo sulla title track, “Move”, è stato detto che sarà una traccia forte, intrigante e travolgente.

In effetti, vedendo le foto teaser e le quattro brevi clip rilasciate dalla SM Entertainment, l’aggettivo “intrigante” sembra essere quello più calzante per questo comeback:

Qui potete trovare altre foto teaser: CLICK!

Le ambientazioni sono sensuali e hanno un gusto vintage ma allo stesso tempo glamour, le luci sono soffuse e virano al rosso.

Inoltre, qualcuno ha notato anche un leggero tocco di stile giapponese ed in effetti, Taemin in questo ultimo periodo, si è concentrato molto nella sua carriera solista in Giappone. Qualche mese fa, è tornato con “Flame Of Love” e proprio recentemente, sta andando in onda il suo primo drama giapponese, “Final Life”.

In questo periodo, Taemin sembra aver stretto una gran bella amicizia con la famosa coreografa giapponese, Koharu Sugawara, tanto da farle curare sia la coreografia di “Sayonara Hitori”, traccia con cui debuttò in Giappone, che quella di “Flame Of Love”. L’ha portata con se anche durante il programma televisivo coreano, “Hit The Stage”, dove si sono esibiti insieme e proprio adesso, è uscita la notizia che la coreografa non solo ha curato anche la coreografia di “Move” ma, questa volta, ci sarà un vero e proprio MV dove ballerà con Taemin (i più pignoli potranno dire che c’è un video anche per “Sayonara Hitori”, ma si tratta solo di una dance practice).

Infatti, questa volta la SM Entertainment non ha badato a spese ed ha annunciato che verranno rilasciati ben tre MV per “Move”: la versione classica, la versione con Sugawara Koharu e una performance version dove Taemin ballerà da solo.

Come potete vedere, si sono tante novità per questo comeback, l’aspettativa è alle stelle e siamo certi che anche questa volta, sarà all’altezza.

Mancano solo pochi giorni, eccitati?

20 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.