Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Come vengono trattati i ballerini (backup dancer) nel K-pop?

Come vengono trattati i ballerini (backup dancer) nel K-pop?

| On 31, Mar 2020

La vita dei ballerini nel K-pop può essere tanto faticosa quanto quella di un idol eppure è una di quelle categorie ombra di cui si parla molto poco.

Come si diventa una ballerina backup?
Le agenzie fanno delle audizioni per il corpo di ballo degli idol, la maggior parte delle volte queste audizioni non sono molto pubblicizzate e si preferisce il passaparola tra coreografi, agenzie, scuole di ballo e team di ballerini professionisti. A volte, i backup dancer, però, sono semplicemente i trainee dell’agenzia con buone possibilità di debutto a cui si vuol far fare un po’ di pratica. Ad esempio Jungkook e J-Hope dei BTS sono stati ballerini per altri idol o Minho degli Stray Kids che era ballerino di riserva nel tour Wings dei BTS. Noto anche Shownu dei MONSTA X che è diventato virale per il suo costume sexy in ‘Bad Girls’ di Lee Hyori o Lay degli EXO che ha partecipato ai concerti degli SHINee.

All’inizio si allenano quasi come i trainee e solo dopo una certa esperienza affiancano gli idol nei live e nelle performance. Ovviamente è un lavoro basato sull’esecirtazione e infatti il dance team si allena per 3-4 settimane sulla coreografia di una canzone, considerando sia MV che live. A volte i ballerini contemporaneamente possono partecipare a diversi comeback.

Il lavoro dei ballerini non è meno faticoso degli idol: soprattutto in periodo di preparazione e comeback, fanno gli stessi orari degli idol per le prove, li seguono nelle esibizioni e live. Quindi, durante i comeback, anche i ballerini spesso finiscono di lavorare alle 4 di notte e devono svegliarsi preso la mattina. L’attesa per i ballerini nei programmi, show musicali e simili, è anche più stancante perché non hanno un camerino o una stanza, ma devono aspettare nel corridoio (considerate che gli show musicali si registrano in 4-8 ore perché ci sono molte prove da fare). Spesso si crea un legame tra idol e corpo di ballo e il loro legame va oltre il singolo comeback: molti dei backup dancer dei TVXQ appaiono in ogni loro comeback/live, così come Sunmi e Chungha hanno un corpo di ballo abbastanza fisso nel corso dei comeback. Si creano anche delle belle relazioni: IU ha fatto una sorpresa a un backup dancer andando al suo matrimonio mentre Hwasa delle MAMAMOO ha regalto loro 100.000 won e borse/accessori di marchi costosissimi alla fine delle promozioni, così come i backup dance del video solo di V dei BTS sono stati accolti dalla BIG HIT e ospitati per 6 giorni con viaggio in prima classe, hotel di lusso e cene nei migliori ristoranti.

Ovviamente gli outfit e le scarpe sono forniti e scelti dalle agenzie, che preparano i vestiti per tutto il corpo di ballo (poi devono restituirli). Quando le compagnie non riescono a prepararli, invece, viene chiesto ai ballerini di indossare cose simili in un solo colore, tutti bianchi o tutti neri. Il trucco, invece, lo fanno da solo. Quando deve esserci un concept anche nel trucco, suggeriscono ai ballerini come truccarsi. Anche gli accessori sono dei ballerini.

Quanto guadagna un ballerino?
Dipende. Se fanno coreografia, danno lezioni e appaiono nei varietà, guadagnano molto, circa 6.000 o 7.000 euro al mese. Se fanno demo per le coreografie degli idol, guadagnano 3.000-10.000 euro solo per aver inviato queste demo alle agenzie (dopo la loro richiesta). Un nuovo membro di un dance team, invece, guadagna 300/400 euro al mese, anche se balla in TV. Come già detto inizialmente sono trattati come trainee quindi allenamenti massacranti, occupati per tutta la giornata e controllati nel peso. Quando sono mediamente famosi, partecipano ad esempio a concerti e tour, i loro guadagni aumentano, circa 2.500/3.500 euro al mese (spese pagate dall’agenzia per spostamenti e hotel). Ovviamente è un lavoro in cui si alternano momenti pieni a mesi senza nessuna attività



12 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.