Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

CL delle 2NE1 alla conquista degli U.S.

| On 11, Nov 2016

Non ha nessuna intenzione di fermarsi CL. Tutti la amano e la venerano, facendo di lei la propria icona personale, qualcuno da emulare, da cui prendere ispirazione. CL è una tosta, che non si lascia abbattere da semplici imprevisti.

Va a spada tratta per la sua strada, forte delle sue convinzioni e dei suoi obiettivi e c’è chi ha fatto di lei la propria musa ispiratrice proprio per il suo essere così forte. Esempio pratico è Jeremy Scott, stilista di fama mondiale e grande amico di CL. L’ha voluta con lui per collaborazioni e non ha nascosto il fatto che proprio CL fosse una delle sue muse.

Proprio lui ha parlato di CL su CNN Style nel backstage della New York Fashion Week. “Ho girato il mondo e ho visto suoi fans dappertutto. In Brasile, in Chile e ovviamente in Europa. Non è solo un’artista coreana o asiatica, lei è un’artista globale.

Si sta facendo strada silenziosamente Lee Chaerin, prima di tutto leader delle 2NE1 e poi cantante solista. Il successo di CL in America lo si deve al successo che ha riscontrato l’album “Crush” delle 2NE1, finito nella classifica “US Billboard 200” come best-selling e come album corano in posizione più alta in classifica e dopo questo grande successo di gruppo è arrivato il suo primo singolo da solista “The Baddest Female“.

Ovviamente anche CL nella sua carriera ha avuto dei momenti difficili. “Questi giorni vedo i miei fans come i miei figli di internet. Sono ovunque e sono felice se posso essere fonte di ispirazione per loro o anche se mi odiano. Ci vuole energia per odiare qualcosa o qualcuno, perciò apprezzo l’odio“. Ma le sue ambizioni vanno anche oltre l’odio. “Sento di poter mettere energia in questo. Voglio farlo e devo farlo. Penso a come farlo, il messaggio che voglio mandare, cosa rappresento e chi sono. Voglio fare tutto al meglio, per questo ci vuole tempo.

Di tutto questo parla nel video in evidenza e sentire queste parole da lei ci rende davvero orgogliosi.

26 cuori per questo articolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!