Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Nessun commento

Aggiornamenti sulla paralisi e chirurgia estetica di Jun.K dei 2PM

Aggiornamenti sulla paralisi e chirurgia estetica di Jun.K dei 2PM

| On 08, Giu 2018

Per i report è paralisi facciale a causa di un precedente intervento al mento, per la JYP è un dolore alla spalla: qual è il motivo per cui Jun.K è all’ospedale militare è un po’ la domanda che molti fan dell’idol si stanno facendo in questi giorni.

Jun.K, come riferito da giornalisti, ha subito interventi di chirurgia estetica al suo mento un mese prima dell’arruolamento militare, precisamente ad aprile, ossia quando era in pausa ‘forzata’ dalle promozioni dopo il suo incidente automobilistico e lo scandalo che ne seguì.

Un esperto chirurgo estetico ha spiegato ai giornalisti che forse Jun.K ha affrettato i tempi in seguito a questa delicata operazione, dato che il suo arruolamento risale a maggio, solo un mese dopo essere stato sotto i ferri. Dopo un intervento al mento/mandibola, bisogna consumare liquidi per 3 settimane e bisogna fare attenzione e stare a riposo per più di un mese. Non è assolutamente una procedura da fare un mese prima dell’arruolamento o addestramento militare, sottolinea il medico.

Jun.K, nonostante quello che poi ha detto la sua agenzia JYP, probabilmente sta davvero avendo problemi con gli effetti collaterali dell’intervento chirurgico, dato che sembra essere evidente una differenza nel suo mento rispetto a foto passate.

La JYP, alla luce di queste novità, ha detto di non essere a conoscenza della chirurgia a cui Jun.K si è sottoposto.

18 cuori per questo articolo

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.