Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

2 commenti

A Nicholas Liddle hanno offerto 3000 euro per parlare male dei BTS

A Nicholas Liddle hanno offerto 3000 euro per parlare male dei BTS

| On 28, Set 2020

Lo scrittore musicale statunitense Nicholas Liddle ha rivelato che gli sono stati offerti 3000 euro per parlare negativamente di ‘Dynamite’ dei BTS e, dopo aver rivelato questa notizia, è stato aspramente criticato, anche da fan dei BTS e dele BLACKPINK.

Nicholas Liddle ha spiegato che alcune etichette e team di stampa tentano di pagare gli account social media con un ampio seguito per far twittare o parlare negativamente di alcuni artisti e/o le loro canzoni. Ha ricordato che nel 2014 gli furono offerti sempre soldi per parlare male di Nicki Minaj e del suo singolo “Anaconda” affermando: “Non potrei mai prendere soldi per twittare negativamente dell’arte di qualcuno. QUESTO È DISGUSTOSO”.

Nello specifico sui BTS e “Dynamite” ha scritto: “L’ho fatto (prendere i soldi)? No. Perché amo quella traccia, amo quei ragazzi e come ho detto, non vengo pagato per opinioni che non riflettono come mi sento veramente. Punto.”

Quello che, probabilmente, non si aspettava Nicholas Liddle (NLiddle16) è la polemica che si sarebbe generata dopo: fan dei BTS lo hanno accusato di cercare notorietà e sfruttare il nome gruppo per qualche follower, i fan delle BLACKPINK lo hanno criticato perché il suo post generico fa intendere che agenzie concorrenti alla Big Hit, come la YG, gli hanno offerto dei soldi per parlare male del gruppo.

In un lungo post lo scrittore ha spiegato nel dettaglio che non aveva assolutamente intenzione di sfruttare i BTS e né di offendere le BLACKPINK, neanche di creare una faida tra i due fanbase, specificando che una pagina di musica, non un’agenzia, gli ha offerta dei soldi per parlare male di ‘Dynamite’. Ha scritto per far comprendere che cose del genere accadono fin troppo spesso nella musica: agenzie pagano per far salire artisti in classifica o persone che pagano per distruggere altri artisti.



3 cuori per questo articolo

Comments

  1. Ell

    Diego, vedo che non hai capito niente dell’articolo.

  2. DIEGO

    Allora chissà quanto sarà costata alla Big Hit la terza settimana alla # 1 in Billboard…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.